Roseto degli Abruzzi. GLI ALLIEVI E LO STAFF DELL’ A.S. ROSETO CALCIO IN VISITA AL MUNICIPIO

15 giugno 2014 16:270 commentiViews: 304

 

 

Durante la visita i giovani calciatori, reduci dall’ultimo campionato regionale, hanno potuto scoprire come funziona il Comune e dialogare con il sindaco Pavone

 

Venerdì pomeriggio la formazione allievi dell’A.S. Roseto Calcio che ha disputato l’ultimo campionato regionale è stata ricevuta dal sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, presso la Sala Consigliare del Municipio. A fare gli onori di casa anche il vice-sindaco e assessore alla cultura ed al turismo, Maristella Urbini, ed il consigliere Filiberto Di Giuseppe. Ad accompagnare la squadra c’erano il Presidente dell’A.S. Roseto Calcio, Camillo Cerasi, l’allenatore, Mino Bizzarri, il suo vice, Adriano Recanatini, ed i Dirigenti Nicola Legge e Giuseppe Ferretti.

DSC04419 DSC04422

 

Durante la visita il sindaco Enio Pavone, che si è molto complimentato per com’è andato il campionato regionale della squadra, ha tenuto una piccola “lezione” di educazione civica, spiegando ai giovani calciatori come funziona il Comune e quelli che sono i compiti di un’amministrazione locale. A loro volta i ragazzi hanno interagito con gli amministratori ponendo domande e raccontando la propria esperienza di calciatori con grande entusiasmo e passione.

 

Da parte sua il sindaco, nel salutare la squadra, lo staff tecnico ed i dirigenti, ha augurato loro di arrivare ai massimi livelli, ricordando con grande trasporto il valore educativo dello sport e del calcio in particolare, e mostrando grande emozione nel sentire i racconti e le parole entusiastiche dei ragazzi per la loro avventura ai campionati regionali.

 

La visita si è conclusa al primo piano di Palazzo di Città, con il sindaco che ha mostrato la Sala Giunta e la propria stanza. Qui, come piccolo regalo ai calciatori dell’A.S. Roseto Calcio, ha donato a ciascuno di loro dei libri, ricordando quanto siano importanti nella vita di ognuno lo studio e la cultura. Prima di salutare la delegazione il primo cittadino rosetano, Enio Pavone, ha premiato l’allenatore della squadra con una “Rosa d’Argento”, simbolo della città di Roseto degli Abruzzi.

 

Roseto 15/06/2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi