Notizie, aggiornamenti e utilità per l’Abruzzo agroalimentare

5 Giugno 2014 17:250 commentiViews: 30
Notizie, aggiornamenti e utilità per l’Abruzzo agroalimentare
 

L’OSSERVATORIO DEL POLO

Valorizzare le tipicità abruzzesi, Elma-Tp aiuta ad affinare gli strumenti
Valorizzare le tipicità locali e favorire la commercializzazione dei prodotti abruzzesi nei mercati internazionali. E’ questo l’obiettivo del progetto europeo “ELMA-TP” (European Local Manufacturers Training Platform) di cui il Polo Agire, il consorzio delle piccole e grandi imprese dell’agroalimentare d’Abruzzo, è partner insieme alle società italiane K_Shift e Pixel Association. Il progetto, che prevede una serie di iniziative in parte già svoltesi negli altri Paesi aderenti (tra questi Turchia, a cui spetta il coordinamento, Slovenia, Grecia e Lituania), fa ora tappa in Italia con un workshop in programma a Teramo, giovedì 5 giugno, alle ore 15, a Sant’Atto, nella sede del Polo Agire.

Vai alla notizia e al comunicato stampa

Career Day 2014: studenti a contatto con le aziende del Polo Agire 
Si è svolto all’Università degli studi di Teramo il Career Day 2014, un’iniziativa di placement dell’ateneo all’interno di un progetto di orientamento in uscita dal titolo “Vorrei diventare… formazione, competenze e opportunità per entrare nel mondo del lavoro”. L’obiettivo principale dell’iniziativa è quello di ridurre i tempi di inserimento lavorativo e di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Nel corso della giornata, che si è tenuta nella Sala delle lauree della Facoltà di Giurisprudenza, studenti e laureati sono entrati in contatto con il Polo Agire e le aziende del settore agroalimentare abruzzese svolgendo colloqui e lasciando i propri curricula ai manager e responsabili delle risorse umane.

Leggi il comunicato stampa di presentazione o vai alla galleria fotografica 

Fondi comunitari, l’agroalimentare abruzzese chiede meno burocrazia 
Snellimento delle procedure e accesso più veloce alle risorse. Sono queste, in sintesi, le esigenze che il mondo agroalimentare abruzzese ha manifestato in relazione alla nuova programmazione europea 2014-2020 e alle opportunità che la stessa riserva al settore. Temi al centro del seminario che il Polo Agire, il consorzio che rappresenta in termini di fatturato oltre il 70 per cento delle piccole e grandi aziende agroalimentari d’Abruzzo, ha organizzato nella sede di Agire, presso Confindustria Teramo. “Occorre – ha detto il presidente del Polo Agire, William Di Carlo – raccordare le esigenze delle imprese con la nuova programmazione comunitaria e, in particolare, puntualizzare le loro necessità in maniera che la ricerca, l’innovazione, il mercato internazionale siano parte integrante della crescita”.

Vai al comunicato di presentazione oppure consulta la rassegna stampa o la photogallery

Delverde, pasta “oligominerale” e packaging verde
Il pastificio abruzzese Delverde, socio del Polo Agire, ha presentato al Cibus di Parma due importanti progetti di ricerca: il primo progetto riguarda il tema “Qualità e Sicurezza dell’acqua come alimento” avviato in collaborazione con il Centro di Ricerca Regionale CRAB – Consorzio di Ricerche Applicate alla Biotecnologia di Avezzano (L’Aquila) che ha avuto l’obiettivo di valutare il ruolo dell’acqua – nel caso di Delverde, è quella purissima della sorgente del fiume Verde a Fara S. Martino – come elemento di differenziazione qualitativa della pasta. Il secondo, altrettanto interessante, è il progetto “Packaging Verde”, finanziato attraverso il Polo Agire, che prevede lo studio e lo sviluppo di un packaging “ecosostenibile” sviluppato con l’azienda abruzzese Ico-Industria Cartone Ondulato per arrivare alla reali zzazione di un cartone “ecologico”.

Vai alla notizia o consulta la rassegna stampa 

Il Polo Agire approda su Facebook e Twitter
Il Polo di innovazione Agire diventa “social” e sbarca su Facebook e Twitter per offrire alle aziende associate e ai propri interlocutori istituzionali, ma anche ai follower che fossero semplicemente interessati a saperne di più circa le novità del settore agroalimentare abruzzese, l’opportunità di una comunicazione tempestiva e costantemente aggiornata. Per diventare “amici” del Polo su Facebook (https://www.facebook.com/poloagire?fref=ts), è necessario cliccare “Mi piace” sulla relativa pagina Facebook. Analoga procedura è necessario seguire per diventare “follower” del Polo su Twitter (https://twitter.com/PoloAgire).

Il 6 giugno, a Pescara, XII Giornata dell’Economia
Le quattro Camere di Commercio abruzzesi, in collaborazione con il Centro Regionale di Studi e Ricerche Economico Sociali, hanno organizzato, il 6 giugno prossimo, a Pescara, la XII Giornata dell’Economia, per illustrare al territorio i dati salienti dell’economia abruzzese. E’ la prima volta che questo appuntamento annuale si svolge con un evento congiunto dei quattro enti camerali territoriali. Interverranno i quattro presidente delle CCIAA abruzzesi. L’appuntamento è alle ore 11 presso la Sala Camplone della Camera di Commercio di Pescara – via Conte di Ruvo, 2.

Consulta il programma 

Vivere green in Italia, dall’Abruzzo 500 imprenditori per l’incontro di Coldiretti a Firenze
“Lavorare e vivere Green in Italia, giornata mondiale dell’ambiente”. Sarà questo il tema dell’incontro di Coldiretti in programma per mercoledì 4 giugno, dalle ore 9, nel Nelson Mandela Forum di Firenze. L’incontro, che coincide con la Giornata Mondiale dell’ambiente, istituita dall’assemblea generale dell’Onu, vedrà la partecipazione di oltre 500 imprenditori abruzzesi e di migliaia di agricoltori proveniente dalle altre regioni. Tema della giornata, riflettere sul primato ambientale italiano conquistato grazie da esperienze imprenditoriali innovative e sostenibili, che saranno presentate dal vivo nell’Open Space “Lavorare con la Green Economy” allestito per l’occasione.

Vai alla notizia

World of food Beijing il nuovo evento per la Cina Settentrionale
Mancano pochi giorni per prenotare“World of Food Beijing 2014”, che si terrà a Pechino dal 26 al 28 novembre 2014. e usufruire della tariffa scontata per la partecipazione all’interno dell’Area Italiana organizzata da ANUGA (Koelnmesse) e CIBUS (Fiere di Parma e Federalimentare) in collaborazione con ICE. Occasione unica per conoscere da vicino uno dei mercati più importanti della Cina, che ogni anno consuma merci importate dall’Italia per oltre 300 milioni di euro. Saranno presenti i più importanti operatori cinesi tra cui COFCO, YHD, BHG, Wal-mart, Parkson.

Scarica la locandina con il programma dell’evento

Marche, l’agroalimentare punto di forza dell’economia regionale
“Nelle Marche, tra i settori che segnalano le migliori performance, c’è l’agroalimentare, un vero punto di forza dell’economia regionale”. E’ quanto ha ribadito di recente l’assessore marchigiano all’Agricoltura, Maura Malaspina, nel corso di un incontro tenutosi a Roma. L’assessore ha sottolineato come l’identita’ regionale, che poggia sui valori e sulle tradizioni, ha consentito all’export delle Marche, nel 2013, di crescere del 12 per cento.

Vai alla notizia

 

I SERVIZI DEL POLO

Carta dei servizi 2014
Il Consiglio d’Amministrazione del Polo di innovazione Agire ha approvato la nuova Carta dei Servizi per l’annualità 2014. Possono accedervi tutte le imprese associate alla società consortile (120 con le ultime adesioni) e, secondo quanto stabilito dalle regole indicate nel documento in allegato, ogni azienda può richiedere al massimo due servizi.

I servizi per i quali è possibile fare domanda compilando il modulo in allegato sono i seguenti:
· comunicazione e diffusione
· consulenza per l’efficientamento energetico e per il recupero di efficienza
· consulenza per l’innovazione e la competitività
· fiere
· certificazioni
· finanza agevolata – partecipazione a bandi
· seminari e convegni

Scarica la Carta dei servizi
Scarica la scheda di adesione alla carta dei servizi

Per ogni ulteriore informazione, è possibile contattare gli uffici del Polo Agire, tel. 0861.232435, email info@poloagire.it.

Vetrina dei prodotti delle aziende associate ad Agire
Al fine di pubblicizzare le aziende associate e i loro prodotti, il Polo Agire sta allestendo presso la sede della società consortile, a Sant’Atto (Teramo), una vetrina espositiva. E’ possibile partecipare gratuitamente all’esposizione facendo pervenire, presso gli uffici del Polo, un campionario minimo di prodotto e/o materiale promozionale (brochure, cataloghi, etc). Per ulteriori informazione, è possibile contattare la segreteria, tel. 0861.232435, email info@poloagire.it .

 

BANDI & AVVISI

Ricerca e innovazione, prorogata la scadenza per le domande di “Sovvenzione globale”
La Regione Abruzzo, nell’ambito del PO FSE 2007/2013 Piano operativo 2009-2011 – Sovvenzione Globale Più ricerca e innovazione – Linea A – Attività 2, ha pubblicato un Avviso finalizzato all’erogazione dicontributi/sussidi “de minimis” a fondo perduto per il finanziamento di iniziative imprenditoriali innovative. La misura mira a promuovere e sostenere la creazione e lo sviluppo di neo – imprese innovative da costituire o costituite da non più di 12 mesi dalla data di pubblicazione dell’Avviso sul sito della Regione. Il termine per proporre le candidature è stato prorogato al 18 giugno 2014.

Vai alla notizia

SPECIALE BANDI/Sintesi dei bandi e delle misure di finanziamento attive
Sul sito del Polo Agire è possibile scaricare la tabella aggiornata contenente la sintesi dei bandi e delle misure di finanziamento attive. La tabella riporta informazioni circa i bandi attivi, i beneficiari, la tipologia di aiuto, le risorse finanziarie disponibili, la scadenza, i link di approfondimento. Vai alla tabella

 

LE AZIENDE DEL MESE

Consorzio Patto Territoriale della Marsica
Obiettivi del Consorzio: promozione iniziative;assistenza alle imprese; miglioramento e ottimizzazione del tessuto produttivo locale; crescita del territorio. Vai alla scheda

CO.T.IR. S.R.L.(Consorzio per la Divulgazione e Sperimentazione delle Tecniche Irrigue)
Il CO.T.IR. è un centro di ricerca creato per studiare l’irrigazione sul territorio italiano e nel bacino del Mediterraneo, in particolare le tecniche irrigue e le necessità idriche delle colture. Vai alla scheda

Industrie Rolli Alimentari SpA
Si occupa della produzione di vegetali e alimenti surgelati: ortaggi, primi piatti, pizze, focacce, calzoni, snack, pizze trancio, sughi e salse, pasti completi a calorie controllate. Vai alla scheda

Industrie Riunite Confetti William Di Carlo srl
Pur non rinunciando alle sue caratteristiche artigianali, l’azienda con i suoi prodotti (confetti, fiori in confetti, prodotti al cioccolato, torroni) è presente sull’intero territorio nazionale e in quasi tutti i Paesi Europei. Vai alla scheda

 

NEWS DALL’ITALIA E DAL MONDO

Agroalimentare: intesa per il rilancio di ricerca e sviluppo
Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e Confagricoltura hanno siglato un accordo per sostenere l’innovazione della filiera agro-alimentare, tra le più importanti e interessanti per il rilancio dell’economia italiana e la valorizzazione del territorio. L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere un maggiore e più proficuo collegamento tra le imprese agricole e i vari soggetti impegnati nella ricerca e nello sviluppo del settore, in particolare in vista di EXPO 2015. L’accordo prevede anche l’istituzione di un Comitato per la realizzazione di programmi di ricerca, di formazione e altre iniziative comuni per l’agroalimentare, l’agricoltura, la tutela anche idrogeologica del territorio, l’alimentazione, la sanità e il benessere animale.

Vai alla notizia

Alimentare, Coldiretti: in Italia straniere due pizze su tre
Nella terra in cui è nata, la pizza non è quasi mai “made in Italy”. A rivelarlo una ricerca di Coldiretti, che indica come quasi due pizze su tre, cioè il 63 per cento di quelle servite nel Belpaese, sono prodotte con farina, pomodoro, mozzarelle e olio non italiani, senza alcuna indicazione per i consumatori che oggi hanno rinunciato del tutto ad andare in pizzeria (25 per cento) o hanno ridotto le presenze (40 per cento) rispetto a prima della crisi, secondo l’indagine Ixè per l’associazione di categoria. La ricerca è parte del dossier “La crisi nel piatto degli italiani nel 2014″, presentato dal presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo a Napoli.

Vai alla notizia

Accordo Ministero-Regioni: per l’agroalimentare 2 miliardi in 7 anni
Il “Corriere della Sera” analizza l’intesa sulla nuova Pac 2014-2020. Il dato da cui partire sono i 52 miliardi di euro nei prossimi sette anni destinati all’Italia. Di cui circa 27 miliardi di “aiuti diretti” completamente finanziati da Bruxelles. Altri 21 miliardi – cofinanziati pariteticamente da Ue e Italia – saranno destinati invece allo sviluppo rurale. Gli ultimi quattro sono i finanziamenti Ocm (organizzazione comune di mercato) che disciplinano la produzione e il commercio di gruppi di prodotti (ad esempio il settore vitivinicolo e l’olio di oliva). Per i giovani è prevista la maggiorazione degli aiuti nella misura del 25% per i primi 5 anni di attività.

Leggi l’articolo 

Rete tra big dell’agroalimentare: Pedon e Monini insieme per prodotti «ready to eat»
Anche nell’agroalimentare vince la rete tra aziende. Soprattutto quando a unirsi in iniziative comuni sono importanti nomi del food italiano. Pedon, big player a livello mondiale per la lavorazione, il confezionamento e la distribuzione di cereali e legumi secchi, ha siglato un accordo di co-marketing con Monini, lo storico produttore italiano di olio extra vergine di oliva. Oggetto della collaborazione, secondo quanto riferisce “Il Sole 24 Ore”, è lo sviluppo di prodotti a base di cereali e legumi “ready to eat”, anche a marca privata, destinati alle catene della Gdo italiane ed estere.

Leggi l’articolo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi