Trofeo Raggio Assicurazioni: a Casoli in archivio il “festival della gioventù”

27 Maggio 2014 21:070 commentiViews: 26

 

 

Sull’emittente abruzzese TVQ la sintesi della gara esordienti il 28 maggio alle 22:45 e quella dei giovanissimi il 31 maggio alle 21:00

 

Giornata meteorologicamente perfetta, salvo qualche goccia di pioggia passeggera, location azzeccata e predisposta nella più totale sicurezza, ricchissime premiazioni, un’atmosfera di contorno alla manifestazione (tra cui gli “arrosticini party” in ambito gastronomico) davvero eccezionale: in sintesi è stato archiviato con grande successo il festival della gioventù griffato Trofeo Raggio Assicurazioni.

 

Nella zona industriale di Casoli (Chieti), l’Asd Sangro Bike e la Guarenna 2000 sono riusciti a mettere in piedi un evento giovanile di tutto rispetto con le categorie federali giovanissimi, esordienti e donne allieve per un totale di 150 presenze da Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia e Campania.

 

Di buon mattino, sul circuito di 1800 metri, sono scesi in pista gli esordienti nelle classiche batterie separate di primo e secondo anno.

 

Tra le matricole, nate nel 2001, c’è stata subito grande bagarre e la gara si è decisa dal terzo dei 15 giri in programma con la fuga risolutiva di Andrea Spaziani (Team Anagni Pantanello), Paolo Bevelacqua e Mattia Pomenti (Il Pirata Evolution Team). Una contesa fra i tre plurivittoriosi laziali della categoria esordienti primo anno che si è risolta con la vittoria di Pomenti, il quale precedeva d’un soffio un arrembante Spaziani, mentre Bevelacqua chiudeva al terzo posto. Alle spalle del terzetto, la sorpresa Alessio Romaldetti (Capobianchi Cicli Moto Sport) coglieva la quarta posizione, da solo, a circa un minuto dai tre fuggitivi, anticipando di una manciata di secondi il plotone regolato al quinto posto da Samuele Angelini (Il Pirata Evolution Team).

 

Più controllata, invece, la corsa dei ragazzi di secondo anno nati nel 2000: le uniche azioni di rilievo sono state promosse da Matteo Pozone (Il Pirata Evolution Team) e Riccardo Pavone (Neri Sottoli-Ferrometal).

 

Inevitabile la volata di gruppo, ma sono riusciti ad emergere i portacolori dell’Olimpia Caivano che riuscivano a non subire la superiorità numerica e tattica degli alfieri Neri Sottoli-Ferrometal in favore di Paolo Paolantonio che era pronto a dire la sua allo sprint. Sossio Capocasale (Olimpia Caivano) ha dato fondo a tutte le proprie energie superando di giustezza i diretti rivali Giuseppe Girone (Team Giovanile Franco Ballerini Bari) e lo stesso Paolantonio, diventando ad oggi il corridore rappresentativo del Centro-Sud Italia per il maggior numero di vittorie (6) conseguite in questo primo scorcio di stagione.

 

A vestire le maglie di campionesse regionali FCI Abruzzo sono state Valeria Pompei (Amici della Bici Junior&Polisportiva Pescara) tra le donne esordienti e Gioia Foschini (Abruzzo Mtb Protek) tra le donne allieve. A mettersi in luce per indossare la maglia di campione provinciale FCI Chieti sono stati l’esordiente primo anno Riccardo Pellegrini (Guarenna 2000) e l’esordiente secondo Amin Crognale (Ciclistica Giovanile Albert).

 

Nel pomeriggio, sullo stesso anello degli esordienti e delle donne allieve, si è svolto un appassionante “carosello” di competizioni in cui i baby ciclisti delle categorie giovanissimi, dai 7 ai 12 anni, hanno fatto divertire i presenti con fragorosi applausi e incitamenti dal primo all’ultimo arrivato. Alla luce dei piazzamenti, ottenuti dai singoli atleti nelle sei prove disputate, l’Amici della Bici Junior&Polisportiva Pescara ha dominato la classifica del miglior punteggio (74) davanti all’Asd Sangro Bike (64) e a seguire nell’ordine Pirata Evolution Team (63), Asd SS NoCe (16), Pedale Molisano (14), Polisportiva Pennese (13), Velo Club Mosciano (12), Cycling Team Salento Asd (10), AS Ciclisti Sorani (10) e Pedale Teate (8).

 

Presenti nel corso della gara e della cerimonia di premiazione Ferdinando Raggio (titolare dell’omonima agenzia di assicurazioni che ha prestato il nome alla manifestazione giovanile), il presidente della Federciclismo Abruzzo Mauro Marrone, il presidente provinciale FCI Chieti Michele Cataldo (padre del professionista Dario in forza alla Sky) il componente della struttura tecnica FCI ciclocross Pasquale Parmegiani, l’ex professionista e campione italiano 2008 Filippo Simeoni.

 

La rubrica d’informazione ciclistica UltimoKm ha previsto due speciali in televisione sull’emittente abruzzese TVQ (canale 19 del digitale terrestre): il primo con la messa in onda della gara esordienti domani, mercoledì 28 maggio, a partire dalle 22:45 dopo il telegiornale della seconda serata; il secondo, sabato 31 maggio, dalle 21:00 con il servizio completo della gara giovanissimi e un breve riassunto della corsa esordienti commentato in studio da Marco Romani, alla presenza dell’organizzatore Marco Antonio Di Renzo e una rappresentanza dell’Asd Sangro Bike. UltimoKm-Ciclismo Abruzzo è il nome del canale youtube (http://www.youtube.com/user/marcoromaniciclismo) dove verrà caricata la sintesi delle due corse a partire da sabato 31 maggio.

 

 

LE INTERVISTE

Mattia Pomenti, di Sezze, quarta vittoria stagionale: “È stata dura andare in fuga ma grazie al mio compagno di squadra Paolo Bevelacqua ci siamo riusciti con cambi regolari assieme ad Andrea Spaziani. Correre nel ricordo e con il marchio del Pirata Marco Pantani è meraviglioso. Devo dire grazie a mio padre che mi ha messo in bicicletta e sono fiero di far parte di un gruppo dove si scherza e si va forte tutti insieme”.

 

Sossio Capocasale, di Caivano (Napoli), 73 vittorie in carriera di cui 13 tra gli esordienti: “La gara è stata combattuta fino al momento dello sprint. Non è stato facile perché il ritmo dei Neri Sottoli Ferrometal è stato davvero irrestistibile”.

 

Amin Crognale, nativo di Roma, ma residente a Castelfrentano (Chieti), da G5 terzo al Meeting Nazionale Giovanissimi a Isola della Scala nel 2011: “All’ultima curva ero secondo in volata ma qualche metro dopo poi l’ho impostata male. Non ce l’ho fatta a mantenere quella posizione anche per la grande concorrenza di atleti che aspiravano al successo”.

 

Riccardo Pellegrini, di Atessa (Chieti), cresciuto ciclisticamente con la Sangro Bike fino allo scorso anno tra i giovanissimi: “Una gara molto combattuta, ho faticato molto per rimanere tra i primi quindici dell’ordine di arrivo ma in ogni gara cerco sempre di dare il meglio di me stesso”.

 

Gioia Foschini, di Penne (Pescara), ciclista dal 2005, campionessa regionale abruzzese tra mountain bike e ciclocross anche da esordiente: “Una gara dura, nei 20 giri ho fatto abbastanza fatica a tenere le ruote veloci del gruppo e, ovviamente, non ero interessata alla volata. A me piace tanto la mountain bike, ma la strada è un ottimo allenamento per andare bene nello sterrato”.

 

Valeria Pompei, di Pescara, nel 2010 prima tra i G5 al Meeting Nazionale dei Giovanissimi a Roma, sesta agli italiani di ciclocross ad Orvieto nel mese di gennaio tra le esordienti: “La gara non è andata come me l’aspettavo. Il ritmo e le gambe c’erano ma il coraggio un po’ meno”.

 

Marco Antonio Di Renzo, ex professionista dal 1996 al 2000 e organizzatore dell’evento giovanile: “Finalmente stiamo dando il massimo per entusiasmare il movimento giovanile locale e incentivare la crescita del nostro sport nelle nostre località. Abbiamo raccolto i frutti del lavoro e dell’impegno che abbiamo messo in campo. La nostra speranza è che il nostro partner principale, Raggio Assicurazioni, possa programmare la seconda edizione ma non possiamo tenere da parte gli sponsor e gli amici che ci hanno supportato. L’esperienza portata in campo con questa manifestazione, è la sintesi del pregevole impegno che tutte le società abruzzesi hanno profuso in questi ultimi anni. Per questo, il Meeting Nazionale Giovanissimi del prossimo anno è il giusto riconoscimento che la Federazione ha voluto dare all’Abruzzo. Vogliamo che l’evento nazionale del 2015 sia unico e irripetibile a livello di immagine del nostro movimento regionale”.

 

 

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI PRIMO ANNO

1. Pomenti Mattia (Il Pirata Evolution Team) 27 chilometri in 53’00” media 30,566 km/h

2. Spaziani Andrea (Team Anagni Pantanello A. S. D.)

3. Bevelacqua Paolo (Il Pirata Evolution Team)

4. Romaldetti Alessio (Capobianchi Cicli Moto Sport)

5. Angelini Samuele (Il Pirata Evolution Team)

6. Chiola Nicolas (A.S.D.S.S No-Ce)

7. Pompei Valeria (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara) campionessa regionale FCI Abruzzo donne esordienti 2014

8. De Rosa Salvatore (Olimpia Cad Caivano)

9. Cori Federico (Rapagnanese)

10. Binetti Francesco (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari)

11. Rossi Sara (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

12. Bevelacqua Alessia (Il Pirata Evolution Team)

13. Pellegrini Riccardo (G.S.Guarenna 2000) campione provinciale FCI Chieti esordienti primo anno 2014

14. Piergiovanni Federica (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”)

15. Piarulli Vincenzo (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari)

16. Rossi Gaia (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

17. Milo Paolo (Cycling Team Salento Asd)

18. Monti Emanuele (Capobianchi Cicli Moto Sport)

19. Sirolli Antonio (G.S.Guarenna 2000)

20. Crocesi Edoardo (Capobianchi Cicli Moto Sport)

21. Dato Giulia (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

22. Camplese Matteo (V.C. Mosciano)

23. Pozone Gianmarco (Il Pirata Evolution Team)

 

 

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI SECONDO ANNO

1. Capocasale Sossio (Olimpia Cad Caivano) 36 chilometri in 1.10’00” media 30,857 km/h

2. Girone Giuseppe (Team Giovanile Franco Ballerini Bari)

3. Paolantonio Paolo (Neri Sottoli Ferrometal)

4. Ricci Thomas (A.S.D.S.S No-Ce)

5. Roberti Luca (Cycling Team Coratti)

6. Pavone Riccardo (Neri Sottoli Ferrometal)

7. Eremita Michele (Gulp Garofalo Mobili)

8. Ciuccarelli Riccardo (Rapagnanese)

9. Falgiani Lorenzo (Cicli Falgiani A.P.)

10. Russo Mario (Olimpia Cad Caivano)

11. Pozone Matteo (Il Pirata Evolution Team)

12. Ceci Stefano (U.C. Alatri   Asd)

13. Quagliozzi Cristian (Cycling Team Coratti)

14. Necci Samuele (Team Anagni Pantanello A. S. D.)

15. Parravano Francesco (A.S. Ciclisti Sorani)

16. Rutolo Fabrizio (A.S.D.S.S No-Ce)

17. Fonzi Andrea (A.S.D. Digiotek Team)

18. Farnese Luca (Polisportiva Pennese)

19. Cortese Jacopo (Neri Sottoli Ferrometal)

20. Foschini Gioia (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek) campionessa regionale FCI Abruzzo donne allieve 2014

21. Napoletano Matteo (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek)

22. Crognale Amin (A.S.D. Cicl.Gio. Albert) campione provinciale FCI Chieti esordienti secondo anno 2014

23. Ronchetti Elisa (Molise Ricambi)

24. Di Pancrazio Mattia (V.C. Mosciano)

25. Saracino Lucia (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

26. Di Maddalena Andrea (V.C. Mosciano)

27. Tamborrino Francesco (Team Giovanile Franco Ballerini Bari)

28. D’Andrea Davide (A.S.D. Digiotek Team)

29. Pellegrini Luca (G.S.Guarenna 2000)

30. D’Ignazio Michele (Neri Sottoli Ferrometal)

31. Greci Valentina (U.C. Alatri  Asd)

32. Bevelacqua Maria (Il Pirata Evolution Team)

33. Fanfulla Paolo (Team Giovanile Franco Ballerini Bari)

34. Di Paolo Alessandro (V.C. Mosciano)

35. Marchitto Rita Pia (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

36. Di Bonaventura Federico (V.C. Mosciano)

37. D’Onofrio Beatrice (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

 

 

G1 MASCHILE

1. Cerasi Filippo (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

2. Cicchini Luca (A.S.D. Sangro Bike)

3. Marchetti Alberto (Il Pirata Evolution Team)

 

 

G1 FEMMINILE

1. Roganti Lucrezia (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

2. De Laurentiis Elena (A.S.D. Sangro Bike)

3. Di Giuseppe Chiara (A.S.D. Sangro Bike)

 

 

G2 MASCHILE

1. Ficaccio Jacopo (Il Pirata Evolution Team)

2. Ciampoli Matteo (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

3. Pizzi Nicolò (A.S.D. Sangro Bike)

 

 

G2 FEMMINILE

1. Di Battista Nicol (A.S.D. Sangro Bike)

2. Cerretani Lorenza (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

3. Di Renzo Sara (A.S.D. Sangro Bike)

 

 

G3 MASCHILE

1. D’Orazio Angelo (A.S.D. Sangro Bike)

2. Malandruccolo Luca (Il Pirata Evolution Team)

3. Tulli Nikolò (Team Anagni Pantanello A. S. D.)

 

 

G3 FEMMINILE

1. Faccia Sara (Polisportiva Pennese)

2. Samuela Palazzone (A.S.D.S.S No-Ce)

 

 

G4 MASCHILE

1. Rosoriu David (Il Pirata Evolution Team)

2. Lucidi Alberto (Il Pirata Evolution Team)

3. Di Giacomo Nicolò (V.C. Mosciano)

 

 

G4 FEMMINILE

1. Milo Valeria (Cycling Team Salento Asd)

2. Sangiacomo Francesca (A.S.D.S.S No-Ce)

 

 

G5 MASCHILE

1. Roganti Simone (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

2. Trapani Raffaele (A.S.D. Sangro Bike)

3. Ceroli Umberto (A.S.D. Sangro Bike)

 

 

G5 FEMMINILE

1. Piscicelli Valeria (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

2. Pozone Giorgia (Il Pirata Evolution Team)

3. Guglielmi Maria (A.S.D. Pedale Molisano)

 

 

G6 MASCHILE

1. Cardone Federico (Autotrasporti Convertini)

2. Rocco Antonio (Asd Ciclistica San Timoteo)

3. Germani Lorenzo (MB Lazio Ecoliri)

 

 

G6 FEMMINILE

1. Eremita Noemi Lucrezia (Gulp Garofalo Mobili)

 

2. Di Nauta Caterina (A.S.D. Amici Bici Junior&Polisportiva Pescara)

 

 
Saluti&Cordialità
Luca Alò
333-3013269
luca-alo1981@libero.it
luca_alo1981@libero.it

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi