Tortoreto alto. “ALLA RICERCA DELLE PROPRIE RADICI” è il titolo del convegno che si terrà nel centro storico di Tortoreto sabato 10 maggio alle ore 16,30 nella Chiesa di Sant’Agostino.

8 maggio 2014 19:080 commentiViews: 23

 

Il seminario fortemente voluto dall’Assessore alla cultura Alessandra Richi e dal Presidente dell’Associazione Due Torri Rosella Di Pancrazio vuole sancire come declamato dal titolo le radici tortoretane e tra queste la presenza del Barone Roberto a Tortoreto, grazie alla preziosa collaborazione della D.ssa Franca Tacconi della Fondazione Federico II di Iesi e del Dott. Walter Capezzali Presidente della Deputazione Storia Patria per l’Abruzzo.

Deputato all’introduzione del convegno sarà il prof. Giuliano Rasicci.

Il moderatore dell’evento è il giornalista Walter De Berardinis.

L’apertura sarà animata dagli sbandieratori della contrada Pila di Fermo, successivamente dopo l’intermezzo musicale del duo flauto e arpa e il  saluto delle Autorità,  seguirà l’intervento del prof. Giuliano Rasicci che introdurrà l’argomento dell’incontro.

La D.ssa Franca Tacconi della Fondazione Federico II di Iesi illustrerà “Federico II stupor mundi” .

Il Presidente della Deputazione Storia Patria per l’Abruzzo Dott. Walter Capezzali approfondirà gli aspetti di Federico II e l’Abruzzo: il Barone Roberto e Tortoreto.

Concluderà questo evento la briosa esibizione degli sbandieratori.

Un evento suggestivo nello scenario del borgo medievale tortoretano.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi