Teramo. La premiazione dei vincitori del Concorso scolastico “Quale Gonfalone?”

17 Maggio 2014 08:200 commentiViews: 10

 

 

Sono stati premiati, stamane in Municipio, i vincitori del Concorso scolastico “Quale Gonfalone?”.

L’iniziativa, di cui è promotore il Presidente del Consiglio Angelo Puglia, coinvolge gli studenti che frequentano le classi terze delle scuole medie inferiori ed è finalizzata all’ideazione e alla realizzazione grafica, anno dopo anno, di uno Stemma identificativo delle diverse aree del territorio comunale. All’edizione 2013/14, la quarta dall’avvio dell’iniziativa, hanno partecipato i seguenti istituti scolatici:

v          Comprensivo Statale San Nicolò a Tordino;

v          Comprensivo Statale Savini – San Giuseppe – San Giorgio.

v          Comprensivo Statale D’Alessandro – Risorgimento

Oggetto del concorso di quest’anno è stato il Quartiere Madonna Delle Grazie. La commissione giudicatrice, composta da Angelo Puglia, Piero Romanelli, Assessore alla Pubblica Istruzione e Lino Befacchia, esperto, al termine dell’analisi  dei progetti, ha formato la seguente graduatoria:

  • 1° classificato con punti 38/50 il progetto realizzato dagli studenti D’Alesio Federico, Di Brandimarte Agnese, Haryha Yana e Recchia Andrea, della Classe III B dell’Istituto Comprensivo Statale D’Alessandro – Risorgimento di Teramo;
  • 2° classificato con punti 33,66/50 il progetto realizzato dagli studenti D’Emilio Chiara, Giuliano Serena, Marcattilj Arianna e Nepa Fabrizia della Classe III E dell’Istituto Comprensivo Statale Savini – San Giuseppe – San Giorgio.;
  • 3° classificato con punti 33/50 il progetto realizzato dagli studenti Angelozzi Valeria, Benetel Alice, Colaiuda Chiara e Piersanti Roberta della Classe III A dell’Istituto Comprensivo Statale Savini – San Giuseppe – San Giorgio..

I premi, concessi a seguito di apposita gara di sponsorizzazione dalla Banca dell’Adriatico S.p.A., sono i seguenti: al primo classificato, una borsa di studio di 2.000 euro; al secondo, una borsa di studio di 1.000 euro; al terzo, una borsa di studio di 500 euro.

 

I ragazzi, accompagnati dalle rispettive classi e dagli insegnanti, sono stati premiati dal Sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi; dal Presidente del Consiglio Comunale, Angelo Puglia e dal Presidente della Banca dell’Adriatico, Comm. Giandomenico Di Sante.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi