Teramo è terra di nessuno (o di poche famiglie). La misura è colma!

8 Maggio 2014 00:080 commentiViews: 7

 

 

E’ bastato un normale richiamo alla legalità del MoVimento 5 Stelle per scatenare l’ilarità dei nostri amministratori che con fare da bulletti di periferia, invece di rispettare una legge dello Stato che impone di non esporre manifesti sulle vetrine delle sedi elettorali, si sono prodigati in non meglio identificate e finalizzate prese in giro al MoVimento 5 Stelle. Noi non siamo sceriffi e non spetta a noi far rispettare la legge. La legge è legge e si rispetta a prescindere. Siamo abituati così.

 

Ed ecco che quello che succede di notte nella nostra città è lo specchio ovvio del degrado morale che attanaglia Teramo. Scritte sui muri, movida selvaggia e nessuna iniziativa culturale. Solo alcool e droghe, nessun controllo. Vie imbrattate da fiumi di urina, vomito e schiamazzi come colonna sonora di una notte senza stelle.

 

Teramo ha bisogno di una RIVOLUZIONE CIVICA e CULTURALE!

 

Gli ex amministratori di questa città hanno trasformato Teramo in una sagra permanente senza alcun costrutto. Nessuno scopo, nessuna idea, nessun obiettivo per le notti teramane, nessun assessore alla cultura. Il commercio affonda e le uniche soluzioni sono le auto in centro storico e chiudere un occhio sul vandalismo. Ricordiamo le tante ordinanze dell’ex sindaco diventate carta morta.

 

Il MoVimento 5 Stelle cambierà drasticamente indirizzo! Trasformeremo Teramo in una Città dell’Arte, riempiendo di contenuti i tanti spazi che oggi giacciono inutilizzati. E lo faremo a costi assolutamente sostenibili per il bilancio comunale, utilizzando anche risorse europee o private da attingere attraverso progetti, gemellaggi e sponsorizzazioni.

Teramo diventerà uno spazio espositivo permanente, un’area culturale in cui artisti giovani ed affermati potranno trovare il contesto ideale per esprimersi.

La legalità si apprenderà a scuola attraverso corsi diversificati per la sensibilizzazione degli studenti alle tematiche dell’alimentazione, della sostenibilità ambientale e della legalità con impiego di esperti provenienti da Enti pubblici e Associazioni ambientaliste.

 

Più pane e più cultura. Stop all’ignoranza dilagante! Questo il nostro credo! Finirà il tempo delle “Rosine che non la danno”.

 

Sosterremo il commercio proteggendo i commercianti dagli effetti della crisi attraverso la revisione della tassa di occupazione del suolo pubblico per bar, ristoranti, pizzerie con sgravi fiscali per tutte le attività che offriranno garanzie sullo standard qualitativo dell’offerta.

 

Elimineremo la tassa per le insegne a chi aderirà ad un progetto integrato e condiviso di decoro urbano, creeremo un fondo rotativo per la difesa tecnico legale dedicato alle imprese strette dalla morsa del credito o con azioni esecutive in corso (banche, Equitalia, ecc.). Diminuiremo drasticamente le tasse sui rifiuti.

E’ giunto il momento di collaborare tutti insieme per far riemergere questa città dal fango di decenni di distruzione culturale e sociale.

Con il MoVimento 5 Stelle tutto questo sarà possibile. Fidatevi dei cittadini!

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Teramo

Visita il blog di Teramo 5 Stelle  WWW.TERAMO5STELLE.COM
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi