Teramo e Provincia

Teramo. CITTADINO ROMENO CEDE LO STUPEFACENTE MA VIENE “SCOPERTO” DAI POLIZIOTTI.

SI INCONTRANO DINANZI LA STAZIONE FERROVIARIA PER LO SPACCIO.

 

 

La Squadra Mobile, nel pomeriggio di ieri, nel corso di specifica attività antidroga, ha tratto in arresto P. Silviu Daniel nato a Buzau (Romania) il 28.12.1985, residente a Teramo, disoccupato, in quanto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti, durante una perlustrazione nelle vie cittadine notavano, nei pressi della stazione ferroviaria, un’autovettura ferma con all’interno il P-, con fare sospetto. Gli si affiancava un’altra automobile, il cui occupante restava a bordo. Il Popescu, sceso dalla macchina, si avvicinava all’ automobile facendo cadere all’interno un piccolo involucro che teneva in mano, mentre il guidatore gli stendeva delle banconote.

Intervenuti, i poliziotti procedevano alla perquisizione personale e a quella veicolare rinvenendo la somma di Euro 100,00, quale provento dell’attività illecita sopra descritta, acquisite dal Popescu,  mentre all’interno dell’ altra macchina gli 0,8 gr. di cocaina, dallo stesso lasciati cadere all’interno. Ultimate le formalità di rito, come da disposizioni impartite dal Pubblico Ministero di Turno presso la Procura della Repubblica, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

 

Teramo, 8 maggio 2014

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.