Le forze socialiste pinetesi scelgono ANTONIO FREZZA

8 Maggio 2014 00:010 commentiViews: 18

 

 

Pineto (TE), 6 maggio 2014-  ANTONIO FREZZA, da sempre in prima linea nella vita comunitaria pinetese, è oggi espressione unitaria dei socialisti del territorio che in modo compatto esprimono il proprio rappresentante nella lista “SCEGLIAMO PINETO”, convinti co-fautori di questo progetto.

La lista di centrosinistra cui Antonio Frezza è esponente del Psi a sostegno della candidatura a sindaco di Robert Verrocchio è stata presentata ufficialmente lo scorso 1° maggio.

Il tempo di un nuovo governo con un centrosinistra inedito: questa è la sintesi dell’alleanza che rimodula gli schemi, che realizza nuove soluzioni con l’entusiasmo dei figli  di quella generazione che ha voluto Pineto diversa e migliore dalle altre cittadine costiere. Questa è l’essenza della candidatura di Antonio Frezza.

“Il 25 maggio siamo chiamati a votare. Votare per scegliere L’Europa, la Regione e il nostro Comune. Il nostro voto può avvicinare l’Europa e le istituzioni che oggi ci sembrano lontane e noi iniziamo a farlo da subito, con un incontro con Gianni Pittella, vice presidente del Parlamento Europeo, che avrà luogo giovedì 8 maggio alle ore  19.00 presso la sede elettore di “Scegliamo Pineto” in Via della Stazione a Pineto- dichiara il candidato Antonio Frezza che continua- Abbiamo bisogno di strumenti adeguati per sfruttare al meglio le opportunità comunitarie attraverso finanziamenti che troppo spesso rimangano inutilizzati e possiamo farlo attraverso la formazione di esperti di progettazione che siano in grado di intercettare i finanziamenti e saper produrre le richieste secondo gli standard europei. L’ambizione è quella di portare l’Europa nella nostra Regione, ma ancor di più nel nostro Comune. Nel nostro Municipio e nel nostro comune sentire”.

Avvicinare le istituzioni, scegliere un’Europa vicina alle nostre case e portare il Comune nelle nostre abitazioni,  sfruttare le opportunità attraverso la formazione di figure professionali di riferimento in grado di concretizzare le potenzialità comunitarie, ma anche innovazione attraverso l’esperienza; questi e molti altri gli obiettivi illustrato da Antonio Frezza.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi