LA CASA EDITRICE MENABO’ ADERISCE ALLA CAMPAGNA NAZIONALE IL MAGGIO DI LIBRI

8 Maggio 2014 18:520 commentiViews: 13

 

La casa editrice Menabò partecipa alla campagna nazionale di promozione della lettura “Il maggio dei libri” organizzata dal Centro per il libro e la lettura che si svolge ogni anno dal 23 aprile per un mese intero con numerosi appuntamenti ed iniziative. Un’iniziativa che, attraverso il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati, vuole favorire e stimolare l’abitudine alla lettura, considerata elemento chiave della crescita personale, culturale e sociale.Tutte le manifestazioni in programma hanno quindi l’obiettivo di attribuire valore sociale e affettivo al libro, portandolo in mezzo alla gente, distribuendolo, facendolo conoscere, perché sia percepito come un autentico compagno di vita.

Domani 9 maggio alle ore 18,00 presso la libreria De Luca a Chieti verrà presentato il libro “Una voce in capitolo. La storia del popolo dell’Iran” scritto da Esmail Mohades, autore iraniano che nella pubblicazione racconta la storia del suo popolo con rigore storico ma anche con passione. Testimone ed in contatto con molti protagonisti della poderosa rivoluzione del ’79, l’autore s’interroga sui motivi che portarono Khomeini al potere e sull’islamizzazione forzata della società che trascinò l’Iran nell’oscurantismo sotto gli occhi increduli della popolazione che nutriva altre aspettativa da quella rivoluzione e offre strumenti per comprendere e dare risposte all’integralismo islamico e alle questioni che gravano sull’Iran e sul Medio Oriente. La tesi del libro disarma l’ambiguo concetto di “esportazione della democrazia” e sostiene che le soluzioni alle problematiche dell’Iran risiedono nella società civile e in quelle forze democratiche estranee al corpus del regime islamico. Alla presentazione interverrà la storica Gabriella Liberatore.

Sabato 10 maggio alle ore 16,30, l’Oasi Vivai Piante a Ripa Teatina ospiterà la presentazione del libro “Che fiore è? Atlante fotografico della flora appenninica” scritto dagli autori Guido Di Primio e Luigi Di Primio.

Rispondendo alla domanda che gli escursionisti appassionati della flora montana appenninica si pongono sulla tipologia e sulle varietà di fiori presenti sulle nostre montagne e per diffondere in maniera semplice ed intuitiva la conoscenza delle specie botaniche, anche in coloro che non hanno competenze specifiche, gli autori hanno realizzato una guida pratica nella quale le piante sono suddivise in base alla colorazione della corolla, in 14 colori diversi. Come spiegano gli autori “Consapevoli delle infinite tonalità dei colori e delle variazioni che le singole specie possono palesare nelle diverse stagioni ed esposizioni, per semplicità e per rendere snella la consultazione dell’atlante fotografico, abbiamo raggruppato le fioriture in 14 colori diversi. Nella divisione di ogni singolo gruppo si passa dalla tonalità più chiara a quella più vivace e contrastata. Nel bianco in particolare alla fine si troveranno colorazioni che dal bianco tendono al rosa e al giallo. Alla presentazione interverranno: Mario Pellegrini, Direttore dell’Oasi di Serranella, Aurelio Manzi,naturalista e botanico, Gaetano Basti, Direttore della casa editrice Menabò.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi