ANALISI NON POSSIBILI CON LA BALNEAZIONE?

9 Maggio 2014 20:280 commentiViews: 7

 

Ad Alba Adriatica vi è un divieto di balneazione. ATTENZIONE, questo divieto è stato definito “preventivo”. Preventivo perché nel periodo di divieto si effettueranno le analisi delle acque(!).

Non sono un tecnico, come non sono un biologo, ma una cosa proprio non si capisce: in questi giorni di maltempo e con queste temperature, non ho visto nessuno fare il bagno al mare, ma anche se così fosse, le persone che si fanno il bagno “inquinano”? O danno fastidio a coloro i quali effettuano i prelievi delle acque? Ma con cosa fanno questi prelievi, con pompe idrovore?

Alla luce della discarica portata a mare dal Vibrata. Discarica che, nonostante gli innumerevoli appelli, NESSUNO ha fatto in modo da evitare che questi rifiuti fossero ulteriormente scavati dal Vibrata e, così, portati a valle ed al mare.

Alla luce dei malfunzionamenti del depuratore che si protraggono da ANNI, anzi, a volerla dire tutta, i Proprietari espropriati per la realizzazione del depuratore, come dei suoi “allargamenti” (definiti “potenziamenti”), hanno sin da subito fatto evidenziare che “quel progetto”, copiato all’epoca da un depuratore già esistente in quel di Montesilvano o giù di lì, NON ERA EFFICENTE!

Alla luce di mila euro, se non milioni già riversati nel depuratore, come nella ricerca degli “scarichi abusivi”.

Alla luce di …. la luce la vedono solo chi subisce questi divieti di balneazione, chi subisce questo inquinamento (chi non ricorda le oltre 80 persone ricoverate di qualche anno fa?), chi subisce le continue inondazioni, chi subisce …. chi subisce e basta.

Purtroppo, chi dovrebbe vedere la luce, ovvero i reali responsabili, come i nostri “Amministratori”, non è che si mettono gli occhiali da sole, la maschera da saldatura si mettono ….

Dall’altro lato, Alba Adriatica ha proposto una serie di eventi, anche a livello nazionale, che si svolgeranno sul lungomare e sulla battigia. Bellissime idee … speriamo solo che le televisioni non riprenderanno, insieme a questi bellissimi eventi, ulteriori divieti di balneazione o peggio ….

Stefano Flajani

Segretario Cantone Abruzzo

 

Portavoce unico per tutte le sezioni dell’Abruzzo -Referente per il centro Italia

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi