Teramo e Provincia

Teramo. Il gruppo consigliare del Partito Democratico risponde a Brucchi e Narcisi

 

In merito alla questione sulle risposte del sindaco Brucchi e del consigliere Narcisi apparse oggi sulla stampa, inerenti le dichiarazioni di Manola Di Pasquale, il gruppo consigliare del Partito Democratico dichiara:

Negli ultimi anni, in merito alla TeAm, tutto il gruppo consigliare del Partito Democratico si è continuamente battuto su due fronti: da una parte la sopravvivenza della società e garantire ai suoi dipendenti il mantenimento del posto di lavoro; dall’altra una riorganizzazione dell’azienda per la diminuzione della TIA, troppo gravosa ormai sia per i cittadini ma soprattutto per le aziende. Questi da sempre i nostri obbietti, a differenza della politica del centro destra che ha trasformato questa azienda in un “votificio”.

 

Inoltre, ci appare inappropriata la replica del consigliere Narcisi, che in sede consigliare non ha mai proferito parola su nessun argomento, benché meno si è assicurato che i fondi Pisu venissero investiti correttamente, poiché quei fondi vengono stanziati per riqualificazioni che vadano a beneficio di tutta la collettività e non a strutture date in gestione a società, come nel caso del Campo scuola. E oggi ripropone nuovamente la sua candidatura tra le file del Centro Destra, benché, ci sembra, sia portatore di interessi privati.

 

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.