Teramo. Graziella Cordone:La decenza e l’indecenza… in campagna elettorale…

29 Aprile 2014 22:340 commentiViews: 6

 

 

Di certo non vogliamo spendere le nostre migliori energie per ‘criticare’ l’operato altrui in campagna elettorale per le amministrative di Teramo che ci attendono, preferiamo investirle nel fare e prepararci a lavorare per il bene della nostra città… ma è difficile non accorgersi ed indignarsi per come i rappresentanti dell’amministrazione uscente approfittino in modo indecente della loro ‘residua’ posizione di amministratori!

È giusto ed ovvio che ogni candidato prenda le proprie iniziative, che cerchi di farsi conoscere, che crei eventi per cercare consensi… ma ci sembra davvero troppo crearne, per esempio come fa un assessore comunale uscente (ribadiamo, in campagna elettorale, nella quale vige il principio della par conditio, ma non solo per i media, se conosciamo la decenza), e sfruttare l’assessorato comunale per organizzare e magari pagare le spese…

O vogliamo parlare degli operai della Team mandati all’alba a tagliare l’erba bagnata (cosa tecnicamente assurda e che mai succede in altre circostanze), per rendere più presentabili certi parchetti a Villa Mosca (fin qui trascurati), per accogliere con decoro stasera Gatti e Brucchi a sostegno di una locale candidata?!?

Guardatevi attorno, teramani, e tappatevi il naso in questi giorni… poi riflettete…

Graziella Cordone

Candidato Sindaco amministrative 2014.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi