Teramo. Domenico Narcisi risponde a Manola Di Pasquale.

15 Aprile 2014 18:440 commentiViews: 30

Ho ascoltato con attenzione le parole del candidato sindaco Manola Di Pasquale con le quali si critica la prevista costruzione di una struttura coperta per il riscaldamento/allenamento degli atleti c/o l’impianto sportivo denominato “Campo Scuola” della Gammarana. Occorre che il sottoscritto Domenico Narcisi ,citato dalla Di Pasquale nelle sue dichiarazioni, porti a conoscenza di tutti la realtà dei fatti.

1)    La delibera di consiglio comunale sulla costruzione della struttura in oggetto risale al marzo 2013. Il sottoscritto era presente in consiglio comunale e non ha ascoltato nessuna critica in merito ne’ dal consigliere Di Pasquale ne’ da altri consiglieri di opposizione. Sembra strano che la Di Pasquale torni sulla questione ricordandosene esattamente un anno dopo.

2)Faccio presente che, contrariamente a quanto riportato dalla Di Pasquale, la gestione dell’impianto sportivo “Campo Scuola” e’ affidata esclusivamente al Gruppo Podistico Amatori Teramo e non “congiuntamente all’ Atletica Gran Sasso”. Il Gruppo Podistico Amatori Teramo risulta aver vinto un bando pubblico di gara sull’affidamento del struttura in questione nel dicembre 2006.

3)Voglio confutare anche l’affermazione della Di Pasquale che parla di “gestione privatistica dell’impianto del Campo Scuola”. Infatti esiste un regolamento approvato ogni anno dal Comune di Teramo (che la Di Pasquale dovrebbe conoscere …) nel quale vengono disciplinati e regolati gli accessi degli sportivi con le stesse caratteristiche e criteri pubblici di quanto ad occuparsi della gestione era direttamente il Comune di Teramo.

Ad esempio una società sportiva accede all’impianto con tutti i suoi tesserati per allenamenti e prove atletiche ad un prezzo irrisorio di euro 7 l’ora. Allo stesso prezzo sarebbe consentito l’accesso alla nuova struttura coperta. Il Gruppo Podistico Amatori Teramo ha sempre facilitato l’ingresso a tutti gli sportivi come possono testimoniare le società sportive, dal calcio al basket, dalla pallamano al rugby, che hanno effettuato allenamenti e preparazioni atletiche nell’impianto.

4)    Preciso che Il contributo che annualmente il Comune eroga alla Società Sportiva per la gestione dell’impianto non e’ di euro 20.000, come affermato dalla Di Pasquale, ma di euro 16.000. E’ un contributo omnicomprensivo per spese di manutenzione ordinaria e straordinaria. Le 16.000 euro non sono sufficienti per pagare nemmeno le utenze di acqua, luce e gas di un solo semestre. Va ricordato che le spese che il Comune di Teramo sosteneva per la conduzione dell’impianto nel 2006 anteriormente alla gestione della società sportiva ammontavano a circa 70.000 euro l’anno.

5)    Colgo l’occasione anche per portare a conoscenza della Di Pasquale che il Gruppo Podistico Amatori Teramo (e non la Podistica Teramo ….) e’ una società sportiva presente a Teramo da 35 anni che organizza ininterrottamente dal 1979 a Teramo ogni 1 maggio la Maratonina Pretuziana. Gli attuali 61 soci della società si sarebbero aspettati che il candidato sindaco Manola Di Paquale conoscesse la società sportiva che organizza la seconda manifestazione sportiva piu’ importante a Teramo che da quasi 10 anni ha anche avuto la certificazione dagli Enti Sportivi come manifestazione internazionale.

6)    Ricordo alla Di Pasquale che Il Gruppo Podistico Amatori Teramo devolve da 35 anni l’eventuale ricavato della Maratonina Pretuziana in beneficenza. Alla manifestazione ogni anno partecipano oltre 1000 bambini in modo totalmente gratuito.

Concludo affermando che la gestione del Campo Scuola da parte del Gruppo Podistico Amatori e’ effettuata, con lo stesso spirito con il quale da 35 anni viene organizzata la Maratonina Pretuziana:

Senza alcun FINE DI LUCRO e con lo scopo di promuovere l’attività sportiva per tutte le fasce d’età.

Nutro la speranza che il candidato sindaco Manola Di Pasquale affronti i problemi sportivi di questa città con maggiore attenzione, conoscenza e serietà di quanto ha fatto oggi con il Campo Scuola e con il mondo dell’Atletica Leggera.

Domenico Narcisi Direttore Generale Gruppo Podistico Amatori Teramo S.r.l.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi