PREMIO INTERNAZIONALE EMILIO LOPEZ Proiezione del film ”Chi vuoi che sia” di Davide Vigore e Riccardo Cannella

10 Aprile 2014 23:030 commentiViews: 15

 

6a edizionePescara da marzo a giugno 2014

 

 

 

 

PREMIO INTERNAZIONALE EMILIO LOPEZ

Proiezione del film ”Chi vuoi che sia” di Davide Vigore e Riccardo Cannella

Venerdì 18 aprile 2014, alle ore 18.00 a Pescara presso la libreria La Feltrinelli in via Milano proiezione del film ”Chi vuoi che sia” di Davide Vigore e Riccardo Cannella, 51′

 

Proseguono le proiezioni delle opere selezionate per la sezione PANORAMA ITALIANO, sezione dedicata alle opere italiane più interessanti della stagione in concorso alla sesta edizione del Festival del documentario d’Abruzzo. Il Festival si svolge tra marzo e giugno 2014 ed è uno dei pochissimi in Italia dedicato esclusivamente al genere documentario.

Pagina evento su Fb www.facebook.com/events/309935702487610/

 

La manifestazione si propone di valorizzare e promuovere la diffusione, la conoscenza e la fruizione del cinema documentario sia italiano che internazionale, offrendo un’occasione per riflettere sulla contemporaneità attraverso una serie di punti di vista differenti che arricchiscano e mettano in discussione il proprio sguardo personale.

 

Chi vuoi che sia di Davide Vigore e Ricardo Cannella

Girato a Palermo nello specifico in uno dei quartieri che caratterizzano la cultura e l’antropologia di questa città, Ballarò. La storia che racconta è quella di un essere umano che non si definisce, che non sa chi è, si definisce un essere astratto, questo crea nella realtà in cui vive un singolare cortocircuito.

Nello sfondo una storia d’amore che ha generato sofferenza, decisioni importanti, emarginazione, ma nello stesso tempo ha portato, gli stessi protagonisti – una coppia – a diventare modello per tanti altri.

Il film ottiene numerosi riconoscimenti tra cui Per Corti Alternativi, Floridia Film Festival, Parma Video Film Festival, Omovies Film Festival, Festival del Cinema Invisibile e la selezione ai David di Donatello 2014.

 

Prodotto dal centro sperimentale di cinematografia-scuola nazionale di cinema – sede Sicilia (Palermo), scritto e diretto da Riccardo Cannella e Davide Vigore, con Massimo Milani, Gino Campanella, Lorenzo Canale, Nando Bagnasco. La fotografia è curata da Riccardo Cannella, il montaggio di Davide Vigore e Riccardo Cannella; il suono è stato curato da Annalisa Strano.

 

Davide Vigore nasce ad Enna il 13 maggio 1989, è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico.

Nel  2010 realizza il film-mediometraggio dal titolo “Amira” che tratta tematiche sull’integrazione sociale e  tolleranza razziale e culturale. Ancora nel 2011 realizza in occasione dei festeggiamenti  per  il  150° anniversario dell’Unità d’Italia, un docu-fiction dal titolo “Italia” ed un mediometraggio dal titolo “CortoCircuito”. Nel Novembre del 2011, la Euno Edizioni pubblica il libro ” Per un’ educazione interculturale” tratto dal Film Amira.

 

Riccardo Cannella all’età di 13 anni si colloca al secondo posto nel concorso letterario promosso dall’Associazione Culturale “Salotto Letterario” di Palermo con il racconto Cartridge Street – Joe’s Supermarket. Nel 2008 partecipa ai “Seminari sul giornalismo radio-televisivo” organizzati dalla sede regionale della RAI. Nel 2011 viene premiato dalla giuria del Frank Capra Festival Set di Bisacquino per il suo cortometraggio “La pietra e il ferro”. Lo stesso anno partecipa al Cici Film Festival di Castellamare del golfo con il suo cortometraggio “Visita Guidata”. Nel 2012 diventa allievo del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo. Nello stesso anno realizza il cortometraggio “Scolpire il tempo” regia di Riccardo Cannella e Leandro Picarella. Nel 2013 collabora come direttore della fotografia e montatore al film documentario “Picchì chi è?” regia di Giuseppe Carleo. Collabora alla scrittura e alla direzione della fotografia dello spot “il mio albero speciale” regia Leandro Picarella, terzo classificato per il concorso Enel Green Power 2013 “indetto da SoleLuna Festival 2013. Nel 2014 collabora come direttore della fotografia ad un videoclip musicale della band palermitana “Le meccaniche di Lagrange”.

 

A marzo ha preso il via a Pescara la sesta edizione del Festival del documentario e del cinema digitale d’Abruzzo – Premio Internazionale Emilio Lopez organizzato dall’A.C.M.A. (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese).

Si è iniziato con i lavori selezionati per PANORAMA ITALIANO, sezione dedicata alle opere italiane più interessanti della stagione prodotte dopo il 1°gennaio 2013.

 

Queste le prossime proiezioni delle opere selezionate che si terranno presso la libreria la Feltrinelli in via Milano alle ore 18.00:

venerdì 2 maggio       In cerca di un amico di Karma Gava e Alvise Morato, 19’ incontro con l’autore

                               Destination de dieu di Andrea Gadaleta Caldarola, 21’ incontro con l’autore

venerdì 16 maggio     Ultima chiamata / Last Call di Enrico Cerasuolo, 90’

 

Il Festival, giunto alla sesta edizione è uno dei pochissimi in Italia dedicato esclusivamente al genere documentario. Il Festival si svolgerà nel periodo compreso tra marzo e giugno 2014.

La manifestazione si propone di valorizzare e promuovere la diffusione, la conoscenza e la fruizione del cinema documentario sia italiano che internazionale, offrendo un’occasione per riflettere sulla contemporaneità attraverso una serie di punti di vista differenti che arricchiscano e mettano in discussione il proprio sguardo personale.

 

Dal 2007 l’A.C.M.A ha intrapreso il progetto del Festival per offrire al pubblico la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico, nonché per creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

Senza le vetrine dei festival i documentari e i film di finzione più propensi alla riflessione e al ragionamento, le esperienze estetiche più di frontiera e meno legate all’industria, non avrebbero modo di resistere all’opprimente inaridimento dell’offerta culturale.

Offerta culturale che non può più soddisfare le esigenze di un pubblico in realtà più attento e più preparato aperto alla singolarità del cinema documentario come alla sperimentazione, alla ricerca, all’inventiva del digitale.

Il cinema digitale, il cinema che per necessità impiega poco budget e molto cervello,è in grado di registrare con la precisione di un sismografo i movimenti e i mutamenti di una società e della sua mentalità, affermandosi come la forma di espressione cinematografica più vivace ed eterogenea. Questo è vero innanzi tutto per il cinema documentario, cui il nostro festival si è esclusivamente dedicato fino ad ora. Ma è vero anche per il cinema digitale non documentario, il cinema che riflette sulla realtà ricreandola e non riprendendola. E’ per questo che in questa sesta edizione al documentario  abbiamo deciso di affiancare anche una sezione speciale dedicata al cinema digitale indipendente riservata a  medio e lungometraggi  di finzione con spiccata forza di analisi.
Tutte le notizie sono riportate sul sito ufficiale del Festival www.abruzzodocfest.org

e su quello dell’Associazione ACMA www.webacma.it

 

Seguici su Facebook:

Festival www.facebook.com/Abruzzodocfest

Associazione A..C.M.A. www.facebook.com/AssociazioneACMA
Logo 6.a edizione Festival www.webacma.it/2014/logo_6/logofestival_6.PNG

Banner 6.a edizione Festival www.webacma.it/2014/scritta_Festival+digitale.JPG

Logo A.C.M.A. www.webacma.it/logo_acma/Logo_ACMA_Facebook.jpg

 

 

http://www.tumit.it/evento-10470.html

 

http://pescara.blog.kataweb.it/2014/04/10/proiezione-del-film-%E2%80%9Dchi-vuoi-che-sia%E2%80%9D-di-davide-vigore-e-riccardo-cannella/

 

 

http://www.eventi-netweek.it/cinema/pescara/proiezione-del-film-chi-vuoi-che-sia-di-davide-vigore-e-riccardo-cannella.html

 

http://oooeventi.it/proiezione-del-film-%E2%80%9Dchi-vuoi-sia%E2%80%9D-davide-vigore-riccardo-cannella-eventi-a-pescara-abruzzo

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi