LA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA: DUE GIORNATE DI STUDIO SU MODELLI E PRATICHE NELL’ATTUALE QUADRO POLITICO E ISTITUZIONALE

8 aprile 2014 21:130 commentiViews: 7

 

Teramo, 8 aprile 2014 – Si svolgerà giovedì 10 aprile nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche e venerdì 11 aprile nella Sala Bruno Buozzi di Giulianova, il convegno La democrazia partecipativa nell’attuale quadro politico e istituzionale. Modelli e pratiche a confronto, già previsto per lo scorso novembre e rinviato a causa del maltempo.

La due giorni di studi si soffermerà sul caso del Comune di Giulianova, unico in Abruzzo, ad aver realizzato, nell’arco di un anno, la prima esperienza di democrazia partecipativa secondo modalità innovative come l’elezione diretta dei comitati dei quartieri cittadini. Alla presentazione dell’esperienza concreta si affiancherà l’analisi scientifica sotto vari punti di osservazione: giuridico, filosofico e sociologico.

Giovedì 10 aprile, il convegno sarà articolato in tre sessioni di lavori. La prima, dedicata ai profili sociologici, statistici e applicativi, inizierà alle ore 10.30 e sarà presieduta da Agnese Vardanega, della Facoltà di Scienze politiche. Interverranno Raffaele Raiola, dell’Associazione culturale Demos; Consuelo Diodati e Fabrizio Antolini, dell’Università di Teramo.

I lavori della giornata proseguiranno nel pomeriggio, alle ore 15.00, con la sessione dedicata ai profili giuridici, presieduta da Angela Musumeci, della Facoltà di Giurisprudenza. Parteciperanno Paolo Maddalena, giudice emerito della Corte Costituzionale; Carlo Di Marco ed Enzo Di Salvatore, dell’Ateneo di Teramo.

La terza sessione, sui profili filosofici, sarà presieduta da Paolo Savarese, della Facoltà di Scienze politiche, a partire dalle ore 17.30. Relazioneranno Antimo Cesaro, della Seconda Università di Napoli; Fiammetta Ricci e Marco Caserta, dell’Università di Teramo.

La seconda giornata del convegno si terrà a Giulianova, nella Sala Bruno Buozzi, venerdì 11 aprile a partire dalle ore 9.30, e sarà articolata in un forum dal titolo Confronto fra le esperienze, la politica e il mondo delle libere associazioni. Parteciperanno Francesco Mastromauro, sindaco di Giulianova; Enrico Piergallini, sindaco di Grottammare; Salvatore Lagatta, sindaco di Bussi sul Tirino; Archimede Forcellese, assessore alla trasparenza del Comune di Giulianova; Stefano Novelli, consigliere delegato alla democrazia partecipativa del Comune di Grottammare; i presidenti dei comitati di quartiere di Giulianova. Presiederà e chiuderà i lavori Carlo Di Marco, dell’Università di Teramo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi