ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014 Diritto di voto dei cittadini della Comunità Europea residenti

8 Aprile 2014 00:140 commentiViews: 25

 

L’Ufficio Elettorale, rende noto che i cittadini di uno Stato appartenente all’Unione Europea, residenti nel Comune di Teramo, hanno diritto di votare in occasione delle prossime elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale (D.lgs n. 197 del 12/04/1996).

Per poter esercitare tale diritto, i cittadini dell’Unione Europea debbono inoltrare al Sindaco del Comune di Teramo, entro e non oltre il 15 aprile 2014,  apposita  domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte.

La domanda il cui modello è disponibile sia presso il Comune  – Ufficio Servizi Demografici – che sul sito internet istituzionale – www.comune.teramo.it – dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n .445).

In caso di accoglimento della domanda, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

Per le domande presentate in ritardo, non sarà possibile applicare la procedura di ammissione al voto prevista dall’art. 32 bis del D.P.R. n.223/1967 (ammissione al voto tramite attestazione del Sindaco) come sancito  dalla sentenza del Consiglio di Stato n.1193/2012.

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi