Chieti. Primo Maggio a Chieti: musica e cultura in piazzale Marconi. Special guest i Marlene Kuntz

26 Aprile 2014 14:560 commentiViews: 37

 

CHIETI – Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, rende noto che l’amministrazione, con la direzione artistica di “Music Force”, organizzerà per il Primo Maggio, in Piazzale Marconi, il grande concerto della Festa del Lavoro. L’iniziativa vedrà quest’anno la partecipazione dei Marlene Kuntz, band culto dell’alternative rock italiano, nonché artisti e band abruzzesi.

«Un concerto, quello del 1° Maggio – ha commentato il sindaco – come occasione per riflettere sul significato profondo del lavoro, indicato dalla Costituzione come fondamento della Repubblica Italiana, e sulle condizioni dell’occupazione, meglio della disoccupazione, a cominciare dalla nostra realtà. In questo 1° maggio 2014 il tema del lavoro si staglia davanti ai nostri occhi con un’urgenza assai più forte rispetto al passato. Vogliamo ricordare, soprattutto in questo momento, che bisogna combattere perché il lavoro ci sia per tutti, urlare, anche attraverso la musica, il bisogno di lavoro che ha il nostro Paese e, soprattutto, la nostra città».

La giornata si aprirà alle ore 16 con l’esibizione di artisti e band abruzzesi e musicisti del panorama italiano. A scaldare il palco di Piazzale Marconi saranno gli Evergrow, i Daphne Cronica, i Back Shadow Road, le Redblack, i Piranha, Le Stanze di Federico, Gae Campana, i Sax This Candy, i Matinée, la Coconuts Killer Band, i Bicchierino, i Two Fates, i Near, i Terzacorsia, gli Anemamé, Konrad, Simone Flammini e Alfonso Salvati. Alle ore 21.30 l’attesissimo concerto dei Marlene Kuntz che si aggiunge ai live del “Nella tua luce tour”, occasione imperdibile per rivivere i più grandi successi estrapolati dalla ventennale carriera del gruppo cuneese e per apprezzare i brani del loro nono disco “Nella tua Luce”, uscito otto mesi fa.

«L’amministrazione – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Giovanili, Marco Russo – ha voluto dedicare il Concerto del Primo Maggio ai più giovani, per regalare loro una giornata di musica e divertimento con l’esibizione di gruppi locali, di musicisti italiani e con la special guest dei Marlene Kunz, gruppo di assoluto spicco del panorama italiano. Riteniamo che la scelta artistica della loro musica, così graffiante, dei loro testi capaci di incarnare le ansie e le sofferenze delle nuove generazioni, possa essere in grado di comunicare, in un giorno dedicato alla festa del lavoro, valori in modo non banale, mai retorico o demagogico».

«L’evento di quest’anno – spiega Emanuele La Plebe, presidente di Music Force – nasce dalla volontà di creare un’opportunità di svago nel nostro territorio che possa, in un momento storico così particolare, intrattenere tutti coloro che credono nella musica di qualità. Il corposo programma è la reale testimonianza che anche l’Abruzzo è in grado di organizzare eventi musicali, e non solo, che siano motivo di attrattiva per tutti gli abruzzesi. Un evento completo, un’offerta culturale a 360 gradi che esige un invito rivolto a tutti gli abruzzesi di venire a Chieti per condividere con noi una giornata di musica e cultura».

Piazzale Marconi ospiterà, durante tutta l’iniziativa, installazioni istantanee di pittura su tela, reading letterari con sottofondi musicali in acustico e tanto altro a cura dell’associazione culturale “Artcore” di Chieti. Sarà allestito anche uno spazio riservato alla beneficenza dedicato alla Debra Onlus, associazione che si occupa dei “bambini-farfalla”, all’interno del quale saranno disponibili le compilation “Debra”, realizzate da Music Force, che contengono l’inedito “Quando gioca l’A-Zeta”, inno della squadra campione d’Italia di calcio a cinque femminile AZ Gold Women di Chieti. A rappresentare la Debra sarà proprio il presidente della squadra, Alessandro Zulli, che illustrerà il progetto di solidarietà. Il ricavato della vendita dei dischi, che peraltro celebrano i cinque anni di attività discografica di Music Force, sarà in parte devoluto alla ricerca sull’epidermolisi bollosa.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi