ABRUZZO CIVICO, GABRIELLA LIBERATORE UFFICIALIZZA LA CANDIDATURA: “VOGLIO RESTITUIRE ATTENZIONE AD ATRI E A TUTTA L’AREA SUD DELLA PROVINCIA”

8 Aprile 2014 00:330 commentiViews: 7

 

 

Sabato 12  aprile la presentazione della candidatura ad Atri in piazza Duomo alle ore 18

 

Teramo, 7 aprile 2014 – Gabriella Liberatore ha ufficializzato la sua candidatura per il consiglio regionale nella lista di Abruzzo Civico stamattina a Teramo al fianco di Giulio Sottanelli, deputato di Scelta Civica per l’Italia e presidente di Abruzzo Civico, e di Paolo Basilico, già sindaco di Atri e vicepresidente della Provincia di Teramo.

                          “Con la mia candidatura voglio restituire attenzione al territorio dal quale provengo, che è quello atriano, della vallata del Fino e di tutta l’area sud della Provincia fino a Silvi” ha detto Gabriella Liberatore “vogliamo ridare centralità ad un’area che ha tanto da esprimere, dal punto di vista turistico ma anche dal punto di vista produttivo, voglio inoltre rappresentare e interpretare il mondo della scuola e quello culturale che mi è affine sia per la mia professione che per il mio impegno politico e sono orgogliosa del sostegno che oggi sono qui a rappresentarmi sia Paolo Basilico che Giulio Sottanelli. Insieme sabato alle 18 ad Atri, in piazza Duomo, presenteremo la mia candidatura alla città”.

                          Gabriella Liberatore, 45 anni, è docente di materie letterarie al liceo Classico “M.Delfico” di Teramo dove è anchecollaboratrice vicaria del  dirigente scolastico.Laureata in  Lettere all’università “G. D’Annunzio”  con due master in “Progettazioneeuropea per i beni culturali ed ambientali” e in “Dirigenti scolastici”, Gabriella Liberatore è stata assessore alla cultura,turismo epubblica istruzione al Comune di Atri dal 1997 al 2006, candidatasindaco ad Atri alle elezioni comunali del 2008 e consigliera comunale fino al maggio 2013.

                          “Abbiamo cercato nel comporre le liste di Abruzzo Civico di scegliere ciascun candidato come rappresentante di un mondo specifico” ha detto Sottanelli “Gabriella Liberatore è per noi un’ottima rappresentate del mondo della scuola e della cultura, campi nei quali  porta con sé anche un bagaglio importante costruito negli anni come amministratore locale, quindi anche una buona dose di competenze che sono essenziali per poter ottenere dei risultati. Voglio sottolineare il grande gesto di generosità dell’amico Paolo Basilico che ha scelto di sostenerla ed è davvero di esempio per tanti della classe politica non avvezzi a fare passi indietro per il bene comune”.

                           “In politica, grazie all’insegnamento avuto, bisogna sapere che si può fare politica per il bene comune non sempre in prima linea ma anche da umile gregario, per questo appoggio Gabriella con la massima serenità” ha aggiunto Paolo Basilico “abbiamo amministrato insieme in prima linea, è proprio lei che oggi può dare una credibilità sul territorio accompagnata da una preparazione e dalla conoscenza delle difficoltà quotidiane” ha detto Basilico “la conosco da tanti anni come affermata insegnante oltre che da giovanissima quando ha amministrato come assessore alla Cultura la mia città con risultati di grande spessore visto che ancora oggi, dopo anni, si svolgono iniziative sia culturali che turistiche frutto del suo impegno. Gabriella Liberatore rappresenta quel punto di partenza necessario per risollevare il nostro territorio attraverso la sua forte abnegazione al lavoro e forte conoscenza delle nostre realtà”.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi