5° CONCORSO LETTERARIO CITTA’ DI GROTTAMMARE

23 aprile 2014 18:050 commentiViews: 28

 

 

Al comune di Grottammare sono stati annunciati i vincitori del 5° Concorso Letterario Città di Grottammare.

Concorso organizzato dall’Associazione Pelasgo968 di Grottammare, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno, del Comune di Grottammare, e per il terzo anno consecutivo, dal Centro Nazionale di Studi Leopardiani di Recanati.

 

Un concorso che si è ritagliato in breve tempo uno spazio di tutto rispetto nel panorama nazionale: all’ultima edizione hanno preso parte oltre 431 autori provenienti da tutte le regioni italiane con ben 937 opere in concorso, con un aumento del 9% rispetto all’edizione 2013. Autori provenienti da tutte le regioni italiane, oltre che dalla Svizzera e dalla Slovenia.

 

Tre le sezioni in cui è suddiviso:

poesia inedita in lingua italiana, poesia in dialetto e racconto breve. A queste si aggiunge un premio speciale, oltre quello alla metrica presente fin dalla prima edizione, per una poesia o racconto breve a contenuto umoristico e/o erotico.

 

Viene inoltre data particolare attenzione alle opere di giovani autori attraverso riconoscimenti ai giovani  poeti e ai migliori giovani narratori.

 

I vincitori sono per la Poesia in Lingua Maria Rosaria Perilli di Firenze, per la Poesia in dialetto Paola Volpi di Roma; di Roma anche il 1° classificato nell’ambito del Racconto in breve, Paolo Fidenzoni.

 

Gli altri Premi: Poesia Metrica ad Anna Bonnanzio di Aprilia (LT), a Vinicio Ciafrè di Nereto (Te) quello per la Poesia Sexi Umoristica. Premio Giuria ad Alessandro Valentini di Roma, a Giuseppe Gerbino di Castellammare del Golfo (TP) il Premio del Presidente per alto Merito, ad Elena Malta di Pianella (Pe) 1° Premio Poeta Donna, 1^ Poeta Marchigiano a Loretta Stefoni di Civitanova Marche (MC) Narrativa Emergente a Paola Marrancone di Teramo, Miglior Poeta Dialettale provinciale a Emidio Agostini di Ascoli Piceno.

Infine, Debora Carcea di Crotone sarà premiata quale Giovane Meritevole.

 

Gli importanti numeri della 5^ edizione sono stati illustrati dal presidente della Pelasgo 968, Gianmario Cherubini, dai vice Michele Sibillo e Giuseppe Gabrielli, quest’ultimo ricopre anche la carica di segretario del concorso. Tra le regioni capofila, al primo posto ci sono le Marche con 63 partecipanti, seguite dal Lazio con 57, dall’Abruzzo con 45 e dalla Lombardia con 42. Ma sono in crescita altre regioni come la Sardegna, Piemonte, Campania e Emilia Romagna; si è distinta inoltre la Toscana, che ha raddoppiato la sua presenza, passando da 17 a 34 concorrenti.

 

Nel suo intervento, il Sindaco e assessore alla Cultura Enrico Piergallini ha lodato i vertici della Pelasgo 968, per il desiderio di mettersi in gioco ogni anno; ha sottolineato l’autonomia del concorso, che beneficia dall’amministrazione comunale di un supporto minimo, quale la concessione della Sala Kursaal, per la spedizione delle lettere e altre di poco conto, senza concessioni di finanziamenti pubblici.

 

Le premiazioni sono fissate per sabato 3 maggio 2014, presso la sala Kursaal del Comune di Grottammare, e la cerimonia sarà presentata da Giuseppe Vultaggio con Manuela Cermignani, alla presenza del Presidente dell’associazione Pelasgo 968, dottor GianMario Cherubini, dei componenti il direttivo e della giuria, presieduta da Giovanni Di Girolamo di Neretto, poeta, scrittore, già presidente e componente di diversi premi nazionali.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi