1° MAGGIO a Torre Cerrano “Giorno del Capodoglio”

29 Aprile 2014 23:050 commentiViews: 11
Il primo maggio  1984  una enorme balena, un Capodogliodi 10 anni, della lunghezza di 11 metri e con un peso di circa 100 quintali, si arenò sulle spiagge di Silvi, le stesse poi individuate per l’istituzione di un parco marino: l’attuale Area Marina Protetta Torre del Cerrano.

Una moltitudine di persone lavorò una intera giornata in acqua e a terra, con imbarcazioni e mezzi di fortuna, per far riprendere il mare a quel gigante. Prima di notte il Capodoglio fu  liberato e tornò a nuotare di nuovo verso il largo. Purtroppo non era un esemplare nel pieno della forma ….

Il primo maggio  2014, trent’anni dopo, testimoni oculari di quell’evento, coloro che lavorarono per liberarlo e anche chi successivamente dovette purtroppo constatare le difficoltà che aveva incontrato l’animale ed i veri motivi di quell’arrivo a terra, ci racconteranno come andarono le cose e sarà l’occasione per parlare anche più in generale di balene, delfini e tartarughe in Adriatico.

Alle 10,00 a Silvi per una passeggiata insieme o direttamente alle 11.30 a Torre Cerrano, per dedicare il 1 maggio alle nostre balene! 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi