Teramo. CGIL-FP: U.O.C. Nefrologia e Dialisi P.O. Giulianova – eccessivo carico di lavoro.

18 Marzo 2014 12:320 commentiViews: 21

Teramo li 18/03/2014

 

Spett.le  Direttore Generale

 

Spett.le Direttore Sanitario

 

Spett.le Direttore Amministrativo

 

ASL Teramo

 

E p.c.         S.E. il Prefetto

 

Spett.le  Direttore di U.O.C.

Nefrologia e Dialisi P.O. Giulianova

 

 

Oggetto: U.O.C. Nefrologia e Dialisi P.O. Giulianova – eccessivo carico di lavoro.

 

Formulo la presente in nome e per conto dei dipendenti a tempo indeterminato presso il U.O.C. Nefrologia e Dialisi , dell’Ospedale di Giulianova,  per rappresentare i diritti derivanti dal rapporto di lavoro in essere con la Vostra Azienda, come segue.

I dipendenti  da diverso tempo vivono una situazione di profondo disagio lavorativo, a causa dell’eccessivo carico di lavoro presso il reparto di appartenenza.

In particolare, i medesimi sono costretti a sopperire alle gravi carenze in organico di O.S.S., svolgendo quotidianamente, oltre alle mansioni di loro spettanza, anche le mansioni di O.S.S.

Tale situazione, che ormai si protrae dal 2006, rende estremamente difficoltosa l’esecuzione di quelle che sono le mansioni professionali di appartenenza, che i medesimi continuano tuttavia ad adempiere con la massima professionalità.

Inoltre, simile gestione delle risorse umane ha comportato e comporta tuttora un disagio per i dipendenti, anche nell’organizzazione delle ferie.

Da quanto esposto deriva, nel complesso, una condizione lavorativa di costante stress psico-fisico, accentuata dalla responsabilità e delicatezza delle mansioni svolte, compiti che i dipendenti, nonostante i gravi disagi, continuano ad espletare, come detto, garantendo il massimo della professionalità.

Vi invito, pertanto, a porre rimedio alla situazione denunciata, anche in considerazione dei doveri del privato datore di lavoro di cui all’art. 2087 c.c. – applicabile anche al caso di specie – che comporta l’obbligo di adottare le misure necessarie a tutelare l’integrità psico-fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro, al fine di garantire un ambiente lavorativo non nocivo.

In caso contrario la scrivente comunica che dal 16/04/2014 i dipendenti del Servizio di Nefrologia e Dialisi del P.O. di Giulianova effettueranno esclusivamente prestazioni che rientrano nel proprio profilo professionale.

 

A S.E. il Prefetto che legge per conoscenza chiediamo, nei modi e nelle forme che riterrà piu’ opportune, di farsi parte attiva affinché la problematica sopra riportata trovi una soluzione positiva, al fine di garantire al servizio tutte le professionalità necessari.

 

 

Distinti saluti.

 

Il segretario prov.le

( Amedeo Marcattili)

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi