Teramo. 8 MARZO CON AMNESTY INTERNATIONAL A TERAMO: PER FERMARE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE L’APPELLO ALLE ISTITUZIONI, UN PRATO DI ORIGAMI E, FINO AL 16 MARZO, UNA CAMPAGNA CON SMS SOLIDALE

7 Marzo 2014 15:440 commentiViews: 11

45599

Sabato 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, Amnesty International organizza una grande
mobilitazione in tutta Italia. Nelle strade e nelle piazze del nostro paese saranno infatti allestiti banchetti in cui attivisti
e cittadini realizzeranno fiori di carta multicolori per dire “basta” alla violenza contro le donne. Gli origami
personalizzati con messaggi di solidarietà e sostegno saranno consegnati alle autorità italiane il 25 novembre,
Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, insieme alle firme raccolte in calce a una
petizione indirizzata ai presidenti di Camera e Senato e al presidente del Consiglio.

Decine gli eventi in numerose città (l’elenco è sul sito http://sms.amnesty.it/gli-eventi.html)

Amnesty International Teramo sarà presente a Piazza Martiri della libertà dalle ore 16.00 alle ore 20.00 con un
tavolino informativo e di raccolta firme per dire basta alla violenza contro le donne e sarà allestito un “prato” simbolico
dove i firmatari potranno “piantare” il loro origami a forma di fiore.

Amnesty International Teramo sarà inoltre ospite presso l’Auser di Teramo in Viale F. Crucioli 9 che dedicherà un
pomeriggio (a partire dalle ore 17.00) al ricordo di Franca Rame che tanto si è battuta per i diritti delle donne.

Per difendere le donne che, ogni giorno in Italia, subiscono violenze e rischiano la vita e per restituire loro una vita in
cui il rispetto dei diritti sia garantito e protetto, Amnesty International Italia sta inoltre svolgendo una campagna di
sensibilizzazione e raccolta fondi tramite SMS solidale al 45599. Fino al 16 marzo, sarà possibile donare 1 € inviando
un SMS al numero 45599 da tutti i cellulari personali Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, PosteMobile e Noverca
oppure 2/5 € chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e TWT.

Hanno aderito all’SMS solidale Alessandro Gassmann, Andrea Sartoretti, Antonella Elia, Claudia Gerini, Giulia
Bevilacqua, Giulio Scarpati, Cesara Buonamici, Isabel Russinova, Maria Grazia Capulli, Ottavia Piccolo, Sabrina
Impacciatore, Valentina Lodovini, Yvonne Sciò, Dacia Maraini, Carmen Consoli, Max Gazzé e Afterhours.

Per maggiori informazioni sulle attività del gruppo Amnesty International Teramo: gr286@amnesty.it –
amnestyteramo@gmail.com, Twitter @amnestyte, Facebook Amnesty Teramo

Elena Talamonti, responsabile Amnesty International Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi