Sanità Teramana SOLD OUT

27 Marzo 2014 16:040 commentiViews: 7

Una notizia che non vorremmo mai leggere: una donna ha un malore, si reca in ospedale per ricevere assistenza e accoglienza ed invece si trova davanti la scritta “Sold Out”, “Tutto Esaurito”. Solo che questa non è una commedia, qui non siamo a teatro: trasferita in altro nosocomio, la giovane paziente muore durante il tragitto. L’incredibile episodio non è successo su una qualche remota isola dimenticata dal tempo ma a Giulianova-Abruzzo-Italia in un’epoca in cui si progettano viaggi verso aree remote dell’universo.

Brutta storia. Bruttissima se l’inchiesta in corso dovesse addebitarne la responsabilità ad errate scelte gestionali. Governare aziende ed enti sanitari, Comuni e Regioni avendo quale unico orizzonte quello meramente economico, il taglio delle spese, il far quadrare i conti, genera mostri. E non funziona la metafora della coperta troppo corta, evocata puntualmente dal politico di turno, viste le spese illogiche sostenute nel tempo per opere inutili se non controproducenti, i fiumi di denaro che ancora oggi vengono riversati su spese insensate come quelle pubblicitarie o per l’ennesima esternalizzazione di servizi o infine per l’assunzione di ulteriori dirigenti. Non sono tollerabili le responsabilità organizzative che determinano i tempi grotteschi delle liste di attesa: le malattie non si adeguano all’orologio della sanità abruzzese, le disfunzioni uccidono!

Ma d’altronde da queste parti tutto va bene: il Governatore Chiodi non perde occasione per ricordarcelo. Lui ha ridotto le spese, lui ha tagliato e questo basta a cucirsi sul petto una medaglia, la medaglia dell’inutilità.

Cari politici, di destra e di sinistra, non vi crediamo più, i cittadini non vi credono più: dovete andarvene! Il Movimento 5 Stelle governerà la Regione Abruzzo con una proposta di cambiamento,  un progetto organico di revisione della sanità che scioglierà finalmente le promiscuità deteriori tra politica e gestione e riporterà la salute dei cittadini al centro della scelta politica.

L’Abruzzo tornerà ad essere una regione davvero virtuosa, una regione a 5 stelle.

In alto i cuori!

 

Movimento 5 Stelle Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi