MANLIO D’ORTONA ELETTO VICE COORDINATORE PROVINCIALE DI FORZA ITALIA “LA POLITICA PUÒ SIGNIFICARE ANCORA PASSIONE, SPERANZA, ENTUSIASMO E MERITO”

24 Marzo 2014 17:200 commentiViews: 11

LANCIANO (24/03/14). Manlio D’Ortona, consigliere di opposizione al Comune di Lanciano, ha partecipato qualche giorno fa a un incontro a Palazzo Grazioli con il presidente Silvio Berlusconi, nel corso del quale è stato eletto vice coordinatore provinciale di Forza Italia di Chieti.

 

“Ringrazio il Presidente Nazario Pagano – è il commento di D’Ortona – per il riconoscimento dell’impegno politico degli ultimi mesi con  la  proposta, da me accettata, di nominarmi Vice Coordinatore Provinciale (Ch) di Forza Italia. Nomina ratificata dallo stesso Silvio Berlusconi in un incontro tenutosi venerdì 21 marzo 2014 presso Palazzo Grazioli a Roma”.

 

Per D’Ortona l’incarico ricevuto rappresenta “un impegno politico da coltivare, che va arricchito di iniziative da portare avanti con e per tutti i cittadini dell’area Frentana. Un impegno – continua il vice coordinatore di Forza Italia – che continua sulla scia dell’attività politica di questi 33 mesi come consigliere di opposizione a Lanciano, per assicurare la mia partecipazione fattiva e propositiva alle decisioni che riguardano la nostra città, ma sempre di più in una prospettiva di territorio comprensoriale”.

 

Tante le questioni di vasta scala territoriale ancora sul tavolo, come per esempio il nuovo ospedale e le nuove prospettive di gestione dei patrimoni pubblici come acqua e rifiuti. Un impegno amministrativo e territoriale, ma anche più strettamente politico, attraverso cui creare occasioni e momenti per coinvolgere nell’attività di partito tutte le persone che vogliono partecipare e incidere sulle decisioni pubbliche.

 

“Inizia una nuova fase – continua D’Ortona – che deve ritrovare entusiasmo e vigore soprattutto in vista delle elezioni regionali, con Gianni Chiodi candidato Presidente di tutta la coalizione di centrodestra. Ora più che mai – aggiunge l’esponente di Forza Italia – è importante avviare incontri e concertazioni con le associazioni di categoria, i rappresentanti del settore imprenditoriale e in generale i cittadini, perché è dalla societàcivile che deve partire la spinta alle decisioni politiche. L’obiettivo è rigenerare entusiasmo, ricominciando dalle piazze e motivando i giovani verso un costante e nuovo impegno politico.  Nonostante questo periodo difficile per l’economia che non va e per la disaffezione verso la politica – rimarca D’Ortona – c’è una nuova energia da sfruttare, nuove alleanze da costruire, nuovi progetti da elaborare, una nuova visione da comunicare.  Le parole chiave sono: passione, impegno, merito  ed entusiasmo”.

 

Per D’Ortona, dunque, la nomina ricevuta rappresenta un punto di partenza, più che un traguardo conquistato: “Qualunque sia il ruolo politico, a qualsiasi livello, grande o piccolo che sia – conclude al proposito Manlio D’Ortona – rimane sempre entusiasmante e sfidante  il fatto di contribuire a costruire il ‘luogo’ dove andremo a vivere: il futuro. Questo è lo spirito con cui, insieme ai tanti che hanno condiviso con me questa scelta, affronteremmo questo nuovo viaggio”.

 

www.manliodortona.com

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi