L’UNIVERSITÀ DI TERAMO PARTECIPA ALL’UNISTEM DAY, IL PIÙ GRANDE EVENTO DIVULGATIVO EUROPEO SULLE CELLULE STAMINALI

12 marzo 2014 11:360 commentiViews: 8

 

Teramo, 12 marzo 2014 ‒ Anche l’Università degli Studi di Teramo parteciperà, venerdì 14 marzo, alla sesta edizione dell’UniStem Day, la giornata di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali dedicata agli studenti delle scuole superiori e organizzata dal Centro di ricerca sulle cellule staminali dell’Università di Milano.

L’UniStem Day si svolgerà in contemporanea in 36 Università italiane e in 9 Atenei stranieri tra Irlanda, Regno Unito, Spagna e, per la prima volta, Svezia.

L’iniziativa coinvolgerà 20.000 studenti provenienti da oltre 350 scuole superiori e più di 250 specialisti tra ricercatori, clinici, bioeticisti, filosofi, sociologi, storici della medicina, tecnici, comunicatori della scienza e amministratori, insieme ancora una volta per il più grande evento divulgativo sulle cellule staminali a livello europeo.

L’appuntamento all’Università di Teramo è per le ore 9.00 nella Sala conferenze della Facoltà di Scienze della comunicazione.

I lavori, coordinati da Mauro Maccarrone, docente dei Corsi di laurea sulle biotecnologie, si apriranno con i saluti del rettore Luciano D’Amico. Seguirà l’intervento di Mauro Mattioli, del Corso di laurea in Biotecnologie della riproduzione, che terrà una relazione dal titolo Le cellule staminali: conoscere per capire.

Alle ore 10.15, introdotto da Enrico Dainese, presidente del Corso di laurea in Biotecnologie, sarà proiettato il filmato A Stem cell story.

Seguirà alle 11.00 l’intervento di Annamaria Cimini, dell’Università di L’Aquila, dal titolo Cellule staminali tumorali: metabolismo e farmaco-resistenza.

Alle 11.20 in diretta streaming con gli altri Atenei, interverrà dal palco dell’Università di Milano Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, che parlerà del ruolo delle Nanotecnologie per l’essere umano.

Subito dopo Assunta Pandolfi, dell’Università di Chieti-Pescara, terrà una relazione dal titolo Cellule staminali. Possono rappresentare una valida speranza terapeutica?

L’incontro terminerà alle ore 12.30 con l’esibizione musicale di studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione.

Anche per questa edizione l’UniStem Day sarà in diretta Twitter e sulla pagina Facebook ufficiale di UniStem sarà possibile seguire gli aggiornamenti.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi