Giulianova. Il patrono è San Flaviano ma gli uffici rimarranno chiusi il 22 aprile per la festa della Madonna dello Splendore. Il Comune recepisce le indicazioni del Vescovo.

4 Marzo 2014 23:420 commentiViews: 33

 

 

Il vescovo di Teramo-Atri, mons. Michele Seccia, ha comunicato al sindaco Francesco Mastromauro come, in seguito ad una serie di incontri con il clero di Giulianova, la giornata scelta come “festa” con effetti civili sia quella del 22 aprile dedicata alla Madonna dello Splendore, facendo però salva la ricorrenza liturgica del 24 novembre dedicata a San Flaviano vescovo e martire, antico patrono di Giulianova.

Di conseguenza il 22 aprile prossimo gli uffici pubblici rimarranno chiusi in occasione delle solenni festività dedicate alla Madonna dello Splendore.    

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi