ERAVAMO FELICI E NON LO SAPEVAMO

18 marzo 2014 08:470 commentiViews: 12

 

UN LIBRO INSOLITO E DRAMMATICAMENTE ATTUALE CHE VI FARA RIFLETTERE, E CHE TUTTI, INDIPENDENTEMENTE DALLE PROPRIE CONVINZIONI PERSONALI, DOVREBBERO LEGGERE 

SE AVETE VOGLIA DI SORRIDERE VERAMENTE, DI RILASSARVI,  DI RIFLETTERE, DI RICREDERVI, DI STUPIRVI, E FORSE DI INCAVOLARVI NON POCO, ALLORA E IL LIBRO CHE FA PER VOI   

Nella prima parte leggerete divertenti e incredibili storie, che vi faranno conoscere la vita vissuta dai nostri stupendi e gagliardi padri e nonni. Vi ritroverete a rivivere i tempi della loro serena gioventù, in cui la dignità, la laboriosità e l’onestà ,erano concetti sui quali era fondata la Società di allora. E’ anche un sincero e dovuto omaggio alla donna, che considero il vero sesso forte e il motore di ricambio per risanare questa malsana società. In diversi capitoli ne esalto l’indomito carattere e le loro istintive doti, quali indiscusse e vere protagoniste nella difficile gestione della vita famigliare, e non solo. Dall’Editore, ho preteso che la parola Mamma fosse scritta con la emme maiuscola. E’ un libro unico, che non ha paragone con altri, e che darà sicuramente modo a vivaci contrapposizioni, per la schiettezza con cui è scritto.    

Nella seconda parte, intitolata PAROLE, PAROLE PAROLE, SOLTANTO PAROLE, descrivo con terminologie e toni sbrigativi, e senza badare a scusanti, lo sfacciato comportamento dei politici e della Chiesa stessa, e non solo, ritenendoli i principali responsabili del costante decadimento morale e spirituale che emerge in ogni settore della vita pubblica. Leggendolo, ognuno di voi si ritroverà ad essere involontario protagonista di uno dei tanti episodi descritti, nei quali vengono analizzati i vari comportamenti dell’essere umano, sia nel bene che nel male.

 

Qualora la Chiesa, i politici, i sindacati, le multinazionali, le televisioni, e non solo, avessero il potere costituzionale di decidere o meno sulla sua diffusione, state pur certi che lo manderebbero al rogo, con il suo Autore

 

Grazie e cordialità da un ex giovane del 1936, che per il positivo riscontro del libro.

 

In allegato troverete la PREFAZIONE, L’ELENCO DEI CAPITOLI, LA COPERTINA DEL LIBRO. E STRALCI TRATTI DA ALCUNI CAPITOLI

 

Digitando Pinoia Pietro, potrete visionare le Librerie che lo propongono.

 “Eravamo felici e non lo sapevamo” di Pietro Pinoia 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi