Teramo e Provincia

Roseto. NESSUN DIPENDENTE DEL COMUNE, SU MANDATO DELLA BIBLIOTECA, STA GIRANDO PER RECUPERARE I LIBRI IL CUI PRESTITO RISULTA SCADUTO

 

 

 

E’ arrivata alla Biblioteca di Roseto degli Abruzzi la segnalazione di un’utente che ha ricevuto, nella propria abitazione, la visita di un uomo che, qualificandosi come dipendente del Comune, delegato della Biblioteca stessa, affermava di stare girando per conto di quest’ultima per recuperare i libri il cui prestito risultava scaduto.

 

Il Comune di Roseto degli Abruzzi e la Biblioteca ci tengono a precisare che nessun dipendente dell’amministrazione ha ricevuto tale incarico e che la Biblioteca ha già un regolamento ben preciso per i ritardatari.

 

Roseto 07/02/2014

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.