Teramo e Provincia

Roseto. CON L’APPLICAZIONE SMARTPHONE “IO RICICLO” IL COMUNE DI ROSETO ENTRA NELLA “DIFFERENZIATA 2.0”

 

 

Il Comune di Roseto è il primo in Abruzzo ad aderire a questa nuova applicazione che aiuterà tutta la cittadinanza nello svolgimento della raccolta porta a porta

 

 

Presentata questa mattina in Sala Giunta, a Roseto degli Abruzzi, la nuova applicazione per smartphone “Io Riciclo” che fornirà un valido supporto a tutta la cittadinanza nello svolgimento della raccolta differenziata. Lo strumento, sviluppato dalla xTreme Software di Morro d’Oro, è completamente gratuito sia per i cittadini che per il Comune di Roseto degli Abruzzi ed è scaricabile direttamente sia dal sito www.iriciclo.it (dove si può trovare l’apposita pagina dedicata a Roseto).

 

La raccolta porta a porta era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati in campagna elettorale e, proprio ora che stiamo lavorando per estenderla a tutte le frazioni del territorio, credo che uno strumento così importante possa offrire un valido supporto a tutti i rosetani” sottolinea il sindaco, Enio Pavone. “Ritengo, in particolare, che possa diventare un utile sostegno per tutti i turisti che, ogni estate, affollano il nostro Comune: ora avranno, a portata di cellulare, un’applicazione che renderà ancora più semplice la differenziata”.

 

Grande la soddisfazione dell’assessore all’ambiente Fabrizio Fornaciari che, in prima persona, ha lavorato su questo progetto che vede il Comune di Roseto primo in Abruzzo ad aver adottato questo innovativo strumento. “Con una semplice app portiamo la nostra città nella differenziata 2.0 – conferma l’assessore al ramo – con un semplice click i rosetani avranno, a portata di mano, informazioni utili, orari di conferimento, notizie in tempo reale e tutto quanto concerne il porta a porta. Riteniamo sia un validissimo dispositivo e siamo certi che, dopo averlo visto nella nostra città, tanti altri comuni vi aderiranno”.

Vogliamo ringraziare il Comune di Roseto per averci dato spazio e fiducia, permettendoci di presentare oggi questa applicazione ai cittadini ed alla stampa – dichiara Maria Cristina Narcisi, rosetana doc e creatrice dell’applicazione “Io Riciclo” –  si tratta infatti di uno strumento molto interessante perché fornisce un accesso semplice e diretto agli utenti sulle modalità di raccolta differenziata nei vari comuni italiani”.

 

L’obiettivo prefissato dalla xTreme Software è infatti quello di raggiungere la maggior parte dei circa 8.300 comuni italiani, creando una sorta di social-network legato alla differenziata. “Il fine è quello di realizzare un vero e proprio database nazionale, una vera e propria rete globale che consenta, a partire dal territorio, di avere tutte le informazioni utili” conferma il responsabile della software-house Eugenio Pompei.

 

Roseto 18/02/2014

print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.