IN ARRIVO 1,5 MILIONI DI EURO A ROSETO, ATRI, PINETO E SILVI PER IL PROGETTO “BICI-CLETTICA”

5 Febbraio 2014 23:250 commentiViews: 15

 

 

A  Roseto, in qualità di comune capofila del progetto, vanno 550 mila euro che serviranno per il completamento e la messa in sicurezza della viabilità ciclabile

 

Si è tenuta questa mattina, presso la Sala Giunta del Comune di Roseto degli Abruzzi, la conferenza stampa di presentazione del progetto “Bici-clettica”, di cui il Comune di Roseto è capofila assieme ai comuni di Atri, Pineto e Silvi, che è stato co-finanziato dalla Regione Abruzzo, Direzione Trasporti, nell’ambito del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale (PNSS).

 

L’importo complessivo dell’intero progetto co-finanziato è di 1 milione e mezzo di euro, di cui 900 mila euro sono fondi dei quattro comuni e 600 mila arrivano dalla Regione Abruzzo. Del milione e mezzo complessivo 1 milione e 90 mila euro servirà per i lavori; 230 mila euro per l’acquisto di biciclette elettriche, 22 rastrelliere ed azioni di mobilità sostenibile; 180 mila euro per azioni rivolte alla sicurezza stradale da svolgere in collaborazione con le Polizie Municipali, tra cui spiccano progetti di formazione e progetti nelle scuole.

 

Dei fondi complessivi 550 mila vanno a Roseto, in qualità di comune capofila;  250 mila euro ad Atri; 350 a Silvi e 350 mila euro a Pineto. Due gli interventi che saranno messi in campo dal Comune di Roseto degli Abruzzi: completamento e messa in sicurezza della viabilità ciclabile lungo l’asse litoraneo costiero del capoluogo, completamento del tratto sul lungomare nord; realizzazione e messa in sicurezza della viabilità ciclabile lungo l’asse trasversale di collegamento fra il capoluogo e le frazioni di Campo a Mare e Voltarrosto.

 

Vogliamo ringraziare la Regione Abruzzo, il Governatore Gianni Chiodi e l’assessore Giandonato Morra per questa importante opportunità, per noi è una grande soddisfazione aver ricevuto questi fondi che certificano, ancora una volta, il gran lavoro che questa amministrazione sta svolgendo” sottolinea il primo cittadino di Roseto, Enio Pavone. “Ora l’obiettivo è quello di terminare i lavori il prima possibile, per dare a Roseto una nuova importantissima opera pubblica”. Il sindaco ha poi auspicato che questo sia solo il primo di tanti altri progetti da portare avanti con le amministrazione di Atri, Pineto e Silvi.

 

Questo è il frutto di una sinergia congiunta con le amministrazioni guidate da Astolfi, Vallescura e Monticelli e si  tratta, indubbiamente, di un risultato importante anche perché, mentre qualcuno ci attaccava per non aver ricevuto, inizialmente i fondi, noi siamo stati bravi a crederci ed a lavorare per averli. Così, una volta che la Regione Abruzzo ha riaperto il Bando, il nostro progetto è stato co-finanziato” dichiara, soddisfatto, l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Fornaciari, che ha portato anche il saluto dell’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, che non ha potuto essere presente, perché impegnato in Regione.

 

Devo dire che, come amministrazione ci siamo spesi tanto su questo, come su altri progetti, come Bike to Coast: ora iniziamo a realizzare la pista ciclabile che questo territorio merita e che consentirà, finalmente, di collegare piazza Ponno e il Mion Grand Hotel attraversando il lungomare Trento e Voltarrosto e Campo a Mare con la zona sud di Roseto ”.

 

Vivo apprezzamento per questo importante risultato è stato espresso anche dal sindaco di Atri, Gabriele Astolfi, che ha auspicato che questo possa essere il primo di tanti altri progetti tra i comuni di Roseto, Atri, Pineto e Silvi e si possa lavorare, sempre più, per migliorare i collegamenti tra il suo comune e la costa adriatica.

 

In rappresentanza dei comuni di Pineto e Silvi, al momento commissariati, era presente il maggiore Giovanni Cichella, Comandante della  Polizia Locale del Cerrano  Pineto – Silvi, che ha confermato come queste risorse aiuteranno in maniera significativa la viabilità dei due comuni. Da parte sua ha poi voluto sottolineare l’importanza di destinare fondi alla formazione della Polizia Municipale con appositi progetti.

 

Roseto 05/02/2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi