Giulianova. Mi candido, non mi candido, mi candido, non mi candido: La margherita di Mastromauro è senza petali.

13 Febbraio 2014 02:500 commentiViews: 33

La candida espressione del sindaco facente funzione, Gabriele Filipponi, rappresenta la storia di una città.

Mastromauro non lascia, Mastromauro si ritira, Mastromauro ci ripensa, Mastromauro si candida …

Ma i cittadini di Giulianova hanno un valore?
I Giuliesi non sono stanchi di essere una seconda scelta? Non si sentono traditi?
Mastromauro  non ha trovato un solo sindaco in grado di sottoscrivere la sua candidatura.
Improvvisamente spariti i numerosi sostenitori nel partito e nella provincia che lo volevano impegnato a correre per la presidenza della Regione, “Mastroshow”, come molti lo hanno soprannominato in città, si è reso conto che anche l’avventura per essere eletto semplice consigliere era pressoché proibitiva.

Così, nonostante la grande voglia di fuggire dalla resa dei conti con l’elettorato dopo la dannosa permanenza alla guida dell’amministrazione “arlecchino”, ( una vergogna politica difficile da cancellare  per la tradizione democratica della nostra città che ha visto insieme PD, Lista civica, SEL, IDV, Cameli, PDL per Giancarlo Cameli, art.54 ) Mastromauro ha dovuto prendere atto della realtà. Pare che neppure la frettolosa adesione al nuovismo renziano, lui che l’anno precedente aveva sostenuto Bersani risultando uno dei sindaci meno ascoltati, gli abbia conferito quelle certezze elettorali ritenute necessarie per intraprendere la battaglia.

Consumate tutte le correnti all’interno del Partito Democratico per il neo Sindaco non è rimasta che la brezza marina della nostra Giulianova.

Si attende con ansia la conferenza stampa in cui verranno spiegate le motivazioni  della rinuncia, senz’altro dettate da una responsabile volontà di non lasciare la città ancora una volta in mano ad un commissario prefettizio.
Evidentemente Mastromauro pensava ad altro quando si è dimesso.
Credeva che sarebbe venuto Obama ad Amministrare Giulianova durante il periodo di latenza?

Mastromauro sarà il nuovo Sindaco di Giulianova?
Non si sa … ma se fosse il suo elettorato a dimettersi?
Sarebbe una protesta civile.

Progresso Giuliese (Gianfranco Francioni, Laura Ciafardoni, Massimo Maddaloni)

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi