Di Carlo (Radicali): “A Montesilvano centrosinistra confermi Di Mattia per non sconfessare sé stesso”

23 Febbraio 2014 11:190 commentiViews: 5

“Se le logica, oltre che la coerenza ed il buon senso, hanno un valore, la conferma di Attilio Di Matteo a candidato sindaco della coalizione di centrosinistra per il Comune di Montesilvano dovrebbe essere cosa scontata”.

Lo ha dichiarato Alessio Di Carlo, segretario di Radicali Abruzzo, spiegando che “l’ex Primo Cittadino di Montesilvano è stato sfiduciato dal tradimento di due esponenti del Partito Democratico che invece ha sempre sostenuto il proprio Sindaco: ebbene, una eventuale mancata riconferma di Di Mattia, non solo  significherebbe un riconoscimento della congiura dei due transfughi ma, al tempo stesso, vorrebbe dire, per il PD, sconfessare la linea politica tenuta negli ultimi due anni a Montesilvano”.

L’esponente radicali ha concluso auspicando quindi “che tutta la coalizione di centrosinistra voglia stringersi attorno ad Attilio Di Mattia, mandando un segnale preciso agli elettori: che il tempo dei giochi di potere, a Montesilvano, è finito e che i traditori ed i loro mandanti politici hanno le ore contate”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi