Atri. Partito Democratico – Circolo di Atri – Newsletter Gennaio 2014 Cari amici atriani,

3 Febbraio 2014 21:150 commentiViews: 16

 

Mi presento a quelli di voi che non mi conoscono: sono Annarita Felicione, e il 27 ottobre scorso sono entrata a far parte del nuovo Direttivo del Partito Democratico atriano.

Insieme al nuovo Segretario Gianni De Galitiis e agli altri membri della Segreteria, abbiamo deciso di cominciare a informare i nostri iscritti e simpatizzanti sulle nostre attività tramite una Newsletter mensile. Forse questa prima prova vi sembrerà asciutta, e poco elaborata dal punto di vista grafico. Miglioreremo anche su questo. Ogni primo fine settimana del mese, in ogni caso, prenderemo del tempo per fornirvi delle notizie fresche di politica atriana. Ovviamente, chi preferisce essere rimosso dalla mailing list ci informi, e provvederemo senza indugio.

Gli ultimi mesi di lavoro in Consiglio Comunale sono stati molto intensi. Per fortuna, a rimpinguare i nostri ranghi sono arrivati due nuovi Consiglieri: Barbara Ferretti, di Casoli, e Alfonso Prosperi, di Fontanelle. Fra le tante battaglie portate avanti in Consiglio Comunale, ci piace ricordare soprattutto quelle, molto dure, combattute sul bilancio comunale preventivo per il 2013, e sui tributi comunali.

In occasione del Consiglio Comunale del 29 novembre, ad esempio, grazie alla contestazione proprio di Alfonso Prosperi siamo riusciti a bloccare un atto che l’Amministrazione si preparava ad approvare, e che sarebbe senza dubbio risultato illegittimo: il nuovo regolamento della TARES, che era stato presentato senza il parere del revisore dei conti, come richiesto dal D. Lgs. 267/2000.

Siamo stati sempre fortemente contrari al passaggio a questa nuova tassa, perché eravamo consci della catastrofe che la sua introduzione, non debitamente preparata, avrebbe comportato per i contribuenti atriani. Ancora oggi, stiamo tentando di risolvere in senso positivo per le famiglie e i commercianti una situazione in cui la maggioranza ha agito con confusione e testardaggine, promuovendo super-aumenti fino al 300% con una mano e promettendo riduzioni e sconti con l’altra (senza indicare però dove verranno presi i fondi), come se l’amministrazione della cosa pubblica fosse un mercato all’ora di chiusura.

Anche al di fuori delle aule consiliari, tuttavia, il nostro lavoro in questi mesi è stato intenso. Nel mese di dicembre, oltre alle primarie nazionali, per cui per la prima volta si è votato in tre seggi sul territorio atriano, abbiamo organizzato due incontri con i cittadini delle frazioni. Abbiamo cominciato con Santa Margherita e Fontanelle, ma presto arriveremo anche nelle altre parti del territorio atriano, per far conoscere a tutti i cittadini il nostro lavoro e la nostra passione, e per raccogliere le istanze che ci vengono presentate per portarle nelle sedi istituzionali.

Questo, cari amici, è solo l’inizio del lavoro che il nuovo Partito Democratico intende svolgere per la collettività atriana. Se vorrete, ne sarete informati mese per mese. Vi incoraggiamo comunque a contattarci alla mail pd.atri.te@gmail.com o di persona per qualunque esigenza o contributo, e – se vi va – di darci una mano per costruire, finalmente, un’Atri migliore.

Annarita Felicione

Circolo Partito Democratico Atri – Segreteria

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi