21 Febbraio 2014 20:590 commentiViews: 16

Pescara, 21 febbraio 2014

Targa per i suoi 100 ANNI ad  Antonio Giannini (che proprio oggi ha compiuto 100 anni essendo nato a Montesilvano il 21 febbraio 1914) il più anziano sindacalista della Ugl. A premiarlo è stato il Segretario Nazionale della UGL Pensionati Geremia Mancini che si è personalmente recato a Montesilvano Colle (Pe) dove il centenario, da sempre, abita .

 

 

 

Particolarmente commovente ed emozionante l’abbraccio, tra Antonio Giannini e il Segretario Nazionale della Ugl Pensionati, che ha anticipato la successiva consegna di una targa ricordo con la scritta “ad Antonio Giannini  lavoratore instancabile e da sempre legato alla nostra organizzazione. Per i suoi 100 anni.”.

 

Per Geremia Mancini: “Antonio, straordinaria la sua lucidità, ancora oggi è un nostro convinto ed appassionato iscritto. Lo abbiamo voluto premiare non solo per lo splendido traguardo dell’età ma anche per la sua fedeltà e dedizione alla nostra organizzazione. Un premio che idealmente va alle tante migliaia di nostri anziani iscritti.”

 

All’incontro, al quale hanno preso parte anche il Segretario Provinciale Ugl di Pescara Gianna De Amicis, il Responsabile Ugl della sede di Montesilvano e il funzionario del Patronato Enas/Ugl Mirko Coppa,  ha fatto  seguito una lunga ed assai amichevole conversazione. Particolarmente gradito da Antonio Giannini il libro “Sindacalismo. Dalla Cisnal alla Ugl, 60 anni di storia” che, curato proprio da Geremia Mancini, ripercorre la intera storia del “suo” sindacato.

 

geremia mancini segretario nazionale ugl pensionati

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi