Pescara. Sel, un atto meschino vietare un riparo ai senza dimora

24 gennaio 2014 00:250 commentiViews: 8

Pescara. Sel, un atto meschino vietare un riparo ai senza dimora

La decisione di RFI di cacciare i senza dimora dalla stazione la notte è un atto meschino e di una gravità assoluta. Ci sembra assurdo che il Comune non intervenga nell’immediato per offrire una soluzione tampone nel mentre si dovrebbe cercare di offrire un riparo stabile e sicuro a questi esseri umani. Ci chiediamo come sia possibile fare un gesto del genere, quando RFI e Comune sanno bene che dentro la stazione di Pescara ci sono decine di locali vuoti e inutilizzati con migliaia di mq liberi. Ci uniamo al coro di proteste e chiediamo alla cittadinanza di indignarsi e alla giunta di intervenire.

Roberto Ettorre-SEL

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi