Oggi Sabato 25 gennaio, ore 10, a Pescara presso la sala “Figlia di Iorio” dell’Amministrazione Provinciale si è tenuta la 1° “Giornata Nazionale del Vigile del Fuoco” organizzata dalla Ugl.

25 Gennaio 2014 17:570 commentiViews: 10

 

Durante la stessa sono stati assegnati i riconoscimenti “AGOSTINO REGIS” (vigile del fuoco morto tragicamente ed eroicamente sul lavoro il 10 giugno 1912 a Torino. Ai suoi funerali, così riportanono le cronache del tempo, parteciparono oltre 100.000 persone).

Questo riconoscimento sarà assegnato, di anno in anno, a personaggi meritevoli per il loro legame al mondo dei Vigili del Fuoco

 

Durante la manifestazione, gremitssima la sala, sono stau ricordati e premiati “alla memoria” i Vigili del Fuoco, tra i quali,  Maurizio Berardinucci (morto recentemente per l’esplosione di una fabbrica di petardi) e  Carlo La Catena ( morto nella strage di mafia  di via Palestro a Milano nel 1993).

Particolarmente toccante ed emozionante la premiazione di Maurizi Berardinucci alla presenza della Mogie, dei tre figli e del Padre.

Hanno poi ricevuto un particolare riconoscimento:

Robert Triozzi Comandante Ufficiale Antincendio Capo delle Nazioni Unite;

Dante Ambrosini – già Direttore Regionale Abruzzo  e Provinciale Pescara dei Vigili del Fuoco;

Francesco Fusco – Vigile del Fuoco che operò eroicamente salvado numerosi bimbi nel crollo della scuola a San Giuliano di Puglia;

Distaccamento del Vigili del Fuoco Volontari di Montesilvano e Popoli;

Michele Marchetti – coraggioso Capo Squadra Volontario Comando di Ferrara;

Antonio Gasparoni – Ass. Naz. Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale Sez. Pescara;

E’ stata poi ricordata la figura di Alberto Giombini fondandatore del Corpo e a ricevere il riconoscimento è stato Piero Pierpaoli dell’ssociazione Nazionale Vigili del Fuoco di Ancona.

Presenti il Segretario Nazionale della UGL Vigili del Fuoco Fernando Cordella e il Segretario Provinciale di Pescara Gianna De Amicis.

Per il Segretario Confederale Geremia Mancini organizzatore e coordinatore dell’evento; ” Una Giornata indimenticabile che ha voluto essere una testimonianza di affettoe doveroso rispetto verso il corpo dei Vigili del Fuoco. Veri umini che hanno come consegna quella di affrontare ciò che gli altri sfuggono: il pericolo”

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi