NUOVE FARMACIE: IL TAR DA’ RAGIONE AL COMUNE DI ROSETO

25 gennaio 2014 13:450 commentiViews: 16

 

 

Il TAR ha giudicato legittimo l’operato dell’Amministrazione  e la delibera n. 57/201 con cui il Comune di Roseto degli Abruzzi aveva approvato l’individuazione delle due nuove sedi farmaceutiche sul territorio in base al D.L. 1/2012

 

Il TAR Abruzzo L’Aquila, con le sentenze 52/2014 e 56/2014 dello scorso 23 gennaio, ha dato ragione al Comune di Roseto riguardo l’individuazione delle due nuove sedi farmaceutiche in località Borsacchio e Cologna Paese. Il Tribunale ha così respinto i ricorsi promossi dalle Farmacie Chierichetti ed Eredi Di Bonaventura avverso la delibera di Consiglio Comunale n. 57/2012, con cui il Comune di Roseto degli Abruzzi aveva approvato l’individuazione delle due nuove sedi farmaceutiche sul territorio, in base al D.L. 1/2012.

 

Il Comune di Roseto, rappresentato e difeso dall’avv. Patrizia Cartone, si è costituito in entrambi i ricorsi per difendere gli interessi dell’Ente sollevando le eccezioni di improcedibilità ed infondatezza che sono state accolte in pieno. In pratica il TAR ha giudicato corretto e legittimo l’operato dell’Amministrazione a fronte delle evidenti esigenze della popolazione. “Sono molto soddisfatto perché il Tribunale ha confermato la piena legittimità e la correttezza dell’iter individuato e seguito dal Comune nel cercare di venire incontro alle esigenze della popolazione e non agli interessi dei singoli” sottolinea il sindaco di Roseto, Enio Pavone.

 

“L’obiettivo era quello di dotare i due territori di Cologna Paese e del Borsacchio di un servizio essenziale del quale erano sprovvisti. In particolare la collocazione di una nuova farmacia nel territorio di Cologna Paese va incontro alle richieste che ci erano state presentate proprio dal Consiglio di Quartiere: si tratta, a mio avviso, dell’ennesima dimostrazione dell’utilità e dell’importanza di questi organi che stanno lavorando per il bene dei propri territori” conclude il primo cittadino.

 

 

Roseto 24/01/2014

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi