Giulianova. Sicurezza pubblica. Incontro in Comune con ANC e ANPPe. Previsti servizi congiunti con Polizia Municipale.

28 Gennaio 2014 21:010 commentiViews: 11

Sicurezza pubblica. Incontro in Comune con ANC e ANPPe. Previsti servizi congiunti con Polizia Municipale.

 

Il sindaco facente funzioni Gabriele Filipponi e il consigliere delegato al Centro Storico Alessandro Giorgini hanno incontrato stamane in Comune, insieme con alcuni rappresentanti della Polizia municipale, Domenico Di Mauro e Claudio Amatucci, presidenti rispettivamente dell’ANC, Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, e dell’ANPPe, Associazioni Nazionale Polizia Penitenziaria.

Oggetto dell’incontro il potenziamento dell’attività di sorveglianza e segnalazione di eventuali attività criminose, soprattutto nell’area del Centro storico, tramite i volontari delle due associazioni che saranno in costante collegamento con la Sala operativa della Polizia Municipale. Previsto anche il periodico affiancamento ai volontari di personale della Polizia locale.

A fronte dell’allarme sociale venuto a crearsi a fronte di taluni recenti episodi di microcriminalità, e recependo il bisogno di sicurezza manifestato dal Comitato di Quartiere Centro Storico nella riunione del 9 gennaio scorso e fatto proprio dall’allora sindaco Francesco Mastromauro e dall’Amministrazione comunale – dichiarano Filipponi e Giorgini – abbiamo voluto convocare la riunione per concordare insieme il più robusto coinvolgimento delle due associazioni, in stretto rapporto con la Polizia municipale, per assicurare un’attività di segnalazione con effetti deterrenti nei confronti di eventuali attività criminose. I volontari, visibili attraverso le loro tenute, segnaleranno infatti tempestivamente ogni movimento sospetto alla Polizia municipale ed alle altre forze dell’ordine così da permetterne l’intervento. Insomma, saranno a disposizione della città tanti occhi attenti e vigili per  garantire un surplus di controllo a beneficio della sicurezza. Nel frattempo”, concludono Filipponi e Giorgini, “dando seguito a quanto già previsto nell’agenda dell’allora sindaco Mastromauro, stiamo approntando le convenzioni con le due associazioni per meglio disciplinare modi e tempi della loro collaborazione con l’Amministrazione comunale”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi