Giulianova. LA GLOBO GIULIANOVA APRE IL 2014 CON UNA SCONFITTA

6 Gennaio 2014 13:290 commentiViews: 15

LA GLOBO GIULIANOVA APRE IL 2014 CON UNA SCONFITTA

 

La Globo Giulianova inizia il 2014 come aveva finito il 2013 e cioè con una sconfitta. Nell’ultima giornata del girone di andata la Globo di coach Francani infatti ha rimediato la quinta sconfitta consecutiva nell’importante partita contro il Porto Sant’Elpidio, uscito meritatamente vincitore dal PalaCastrum con il punteggio finale di 65-76. Sconfitta onorevole per i giallorossi che hanno giocato una partita a due facce. Nei primi due parziali hanno subito in maniera forse eccessiva la verve e la fluidità in attacco degli ospiti, tanto da andare negli spogliatoi sotto il pesante passivo di 25 punti; negli ultimi due invece, hanno provato a rientrare nel match, con tanto agonismo e più attenzione difensiva, tanto da recuperare ai ragazzi di coach Schiavi ben 17 punti fino a portarsi sul -8 riaprendo di fatto la partita a 3′ dalla sirena conclusiva.
Senza Andreani, accasatosi durante le festività natalizie in quel di Cento, coach Francani parte in quintetto con Sacripante, Pira, Gallerini, Caruso e Marmugi, con il giovane Pira a prendersi cura del temuto Boffini. L’inizio però è tutto di marca ospite che sfruttando percentuali da tre molto alte e le buone prestazioni di Coviello, Ferroni e dello stesso Boffini vanno al primo intervallo sul +10 (10-20). Nel secondo quarto ci si attende la reazione dei giallorossi ed invece sono sempre gli ospiti a fare la partita, allungando il vantaggio fino ad un irreale +25 (21-46 al 20′) che sembra smorzare le velleità di Gallerini e soci.

Dagli spogliatoi, dopo l’intervallo lungo, esce un’altra Giulianova, quella che abbiamo visto per buona parte della stagione, e che soprattutto non vuole subire una brutta figura sul parquet di casa. E’ l’inizio di un’altra partita. Le percentuali della Globo iniziano a salire e Gallerini, di talento e determinazione sorregge il peso offensivo dei giallorossi che minuto dopo minuto rosicchiano parte dello svantaggio portandosi al 30′ dal -25 al -17 sul punteggio di 42-59.
Gli ultimi 10′ sono intensissimi: Gallerini, sempre lui, supportato da Marmugi e da Caruso, provano il tutto per tutto, in una serata dove però i fischi arbitrali hanno scontentato un po’ tutti. La Globo Giulianova sale fino al -8 (61-69 e 64-72 a 2’15”), dando speranza ai tifosi presenti al PalaCastrum. Gli ultimi due minuti però sono ad appannaggio degli ospiti che con una tripla di Fabi chiudevano definitivamente la contesa non lasciando più speranze ad una Globo che per quanto visto negli ultimi 20′ avrebbe meritato forse di più. Il 65-76 finale premia quindi gli ospiti più determinati e concentrati ad inizio gara e nei momenti chiave della partita.
Prossimo impegno per i giallorossi di coach Francani, domenica prossima in quel di Orvieto in una sfida da vincere assolutamente.
GLOBO GIULIANOVA – ECOELPIDIENSE PSE 65-76 (parz. 10-20; 21-46; 42-59)

Arbitri: Carlo Posti e Gianluca Leonelli

Globo Giulianova: Marmugi 14, Pira, Sacripante, Caruso 11, Gallerini 25, Cianella 6, Mennilli 3, Marinucci, Travaglini 6, Scarpetti. All.re Francani
Porto Sant’Elpidio: Pozzetti 5, Fabi 18, Boffini 18, Coviello 22, Romani 1, Torresi 2, Ferroni 10, Giampieri , Traini, Postacchini ne. All.re Schiavi

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi