Controguerra. 6^ appuntamento musicale stagione 2013/2014 in Enoteca Comunale con… Pepper and The Jellies

9 Gennaio 2014 20:090 commentiViews: 36

Sabato 18 gennaio 2014 – ore 21,30

c/o Enoteca Comunale di Controguerra

 

 

 

 

Ilenia “Pepperfire” Appicciafuoco: voce e washboard

Marco Galiffa: chitarra e banjo

Andrea ilMago Galiffa: batteria

 

 

Il jazz non nasce nei locali d’elite, nei palchi privilegiati dal pubblico colto o nelle feste private. Nasce nella strada, nei bordelli, nei localacci costruiti e distrutti nell’arco di una notte da cittadini americani che non potevano condividere i privilegi dei bianchi. Ma si alimentò anche grazie all’interesse dei bianchi, dal loro impegno nel voler comprendere i pensieri e lo stile di quelli che diedero vita a una magia universale partendo dalla narrazione di storie quotidiane. La musica del diavolo, quella di Dio, poi quella degli uomini. Che fu perfetta. Queste radici nere, questo Delta del Mississippi fantastico, sguaiato e terribile, le notti brave di sesso, droga, coltelli e swing di Boston, New York e Chicago. Questa è la storia che cerchiamo di raccontare.

 

 

 

 

Questa musica è la radice di tutto quello che ascoltiamo oggi. E’ uno stile di pensiero che nasce da esperienze di vita quotidiana e che genera poesia

 

“La prima volta che ascoltai Ilenia Appicciafuoco rimasi folgorato e mi chiesi come fosse possibile che una giovane vocalist italiana potesse interpretare la musica degli anni ’20 in maniera così eccelsa; e non la musica d’epoca più commerciale ma quella più ricercata, più oscura, più sconosciuta! Parlando poi con lei mi resi conto della sua preparazione musicale non comune, dal canto lirico al musical, dal rock alla canzone d’autore… e poi il suo interesse per il blues e il jazz primitivo che l’hanno portata a intraprendere l’avventura musicale (…). Ilenia non è che si rifaccia particolarmente a qualcuna delle vocalist degli anni ’20 ma le rappresenta un pò tutte, sia nere (Bessie Smith, Ma Raney, Ida Cox), sia bianche (Annette Hanshaw, Ruth Etting, Linda Kane che ricordiamo come doppiatrice straordinaria del cartoon “Betty Boop”)”.

Lino Patruno su Ilenia “Pepperfire” Appicciafuoco

 

 

——————————————————————————————————————-

Genere Early jazz, blues, hokum songs, dixie

Influenze Swing, Blues, Hokum songs e dirty blues (canzoni erotiche), Reefer songs (canzoni con riferimenti al consumo di droghe leggere), alcoholic, dark and scary blues. Tutti gli autori più e meno famosi, dagli anni 10 agli anni 40

 

 

 

E’ consigliata la prenotazione

INFO e PRENOTAZIONI
cell.: 345 2798368 – e-mailenotecacomunalecontroguerra@gmail.com
facebook : enoteca comunale controguerra

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi