Teramo. SOTTANELLI, LE PRIORITA’ PER IL 2014: “RIEQUILIBRARE RAPPORTO TRA CITTADINI, BANCHE E FISCO ED ESSERE DECISIVI ALLE PROSSIME ELEZIONI”

31 dicembre 2013 18:000 commentiViews: 6

 

 

Bilancio di fine anno e progetti per il 2014 del deputato teramano di Scelta Civica per l’Italia

 

Teramo, 30 dicembre 2013 – Riequilibrare il rapporto tra cittadini, imprese, banche e fisco ed essere presenti e decisivi in Abruzzo come Scelta Civica alle prossime elezioni amministrative e regionali. Questo il bilancio tracciato oggi a Teramo dal deputato di Scelta Civica per l’Italia Giulio Cesare Sottanelli nella conferenza stampa di fine anno durante la quale ha voluto fare il punto sull’attività parlamentare degli ultimi otto mesi e su quella politica sul territorio.

 

“Negli ultimi mesi sono stato impegnato su più fronti” ha detto Sottanelli “sia come capogruppo di Scelta Civica in Commissione Finanze che come responsabile del movimento per le piccole e medie imprese e, da ultimo, anche con la recente nomina a tesoriere del nostro gruppo parlamentare. La mia attività parlamentare ha avuto come territorio di riferimento tutto l’Abruzzo essendo l’unico parlamentare di Scelta Civica presente in regione e la stessa cosa è valsa per l’attività politica con la necessità di costruire il partito su tutto il territorio abruzzese. Posso dirmi soddisfatto di essere riuscito a portare a casa alcuni risultati importanti per tante famiglie, non solo abruzzesi”.

 

Tra i principali risultati dell’attività parlamentare Sottanelli ha voluto in particolare ricordare l’emendamento al decreto Imu per l’equiparazione alla prima casa anche per le case concesse dai genitori ai figli in comodato d’uso gratuito, il parziale ripristino della deducibilità delle polizze assicurative vita e infortuni e la proroga delle detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazioni e per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici nel decreto eco-bonus scaturite da una risoluzione di Sottanelli in Commissione Finanze. Oltre a queste azioni Sottaneli ha ricordato anche le diverse interrogazioni parlamentari presentate a favore di problematiche del territorio, come per la situazione della Veco di Martinsicuro o per chiedere la velocizzazione delle ferrovie abruzzesi.

 

“Tra gli obiettivi che mi pongo per il 2014 c’è innanzitutto quello di contribuire a riequilibrare il rapporto tra i cittadini e il fisco” ha detto poi Sottanelli “ad esempio intervenendo su Equitalia e sulle altre società di riscossione per far sì che non vengano più trattati alla stessa maniera gli evasori e le persone o le aziende in difficoltà per i pagamenti a causa della crisi. Stesso intervento va fatto anche nel rapporto tra cittadini e banche, per questo sto per presentare un disegno di legge che vuole riequilibrare il sistema e renderlo più equo e trasparente. Presenterò anche proposte per migliorare l’accesso al credito delle imprese, ad esempio attraverso la creazione di un sistema di garanzie di terzo livello che supporti ciò che già fanno i confidi”.

Rispetto alla posizione di Scelta Civica alle prossime elezioni amministrative e regionali Sottanelli ha spiegato che: “come movimento non siamo organici né al centrodestra né al centrosinistra, le eventuali scelte rispetto alle alleanze che saranno fatte non dipenderanno ovviamente solo dalla classe dirigente locale ma molto dalle decisioni assunte in ambito nazionale, molto dipenderà dalla condivisione di alcuni punti programmatici essenziali e dalla scelta dei candidati, in ogni caso saremo presenti con delle nostre liste e sicuramente il nostro peso sarà determinante”.

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi