Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288
Teramo. M5S: Il castello inesistente - GiulianovaNews
Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.giulianovanews.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Teramo. M5S: Il castello inesistente

1 Dicembre 2013 22:510 commentiViews: 8

Il castello inesistente

Nel cuore del centro storico teramano, in un gomitolo informe di cemento, antenne e geometrie inutili, è nascosto un tesoro.  Non vile denaro ma un monumento tetragono e torreggiante: il monumento all’inutilità della politica. Parliamo del castello della Monica ovviamente, o, meglio, del castello inesistente.  Costruite quasi a nude mani sul finire dell’ottocento dal pittore Gennaro Della Monica seguendo il filo irrazionale e sghembo dell’immaginazione, le torri e le mura guardano ad un medioevo tutto idealizzato pieno di magia e suggestione.  Un mondo sconosciuto, quasi un paesaggio interiore fatto di colori accesi,  stanze affrescate, tendaggi, arazzi,  scene della storia cittadina. Purtroppo quel sogno romantico è finito ormai da anni nelle mani di una politica squallida, orientata solo al gretto utile economico e marchiata da una ignoranza endemica ed irreversibile. E quella politica lo ha lasciato deperire, sgretolare, financo morire; quella politica lo ha reso inesistente. Entrare nelle stanze ormai prive di luce, vederle letteralmente cadere a pezzi con i loro tesori, sfumare in un grigiore anonimo provoca un moto di rabbia ed indignazione spontaneo ed incontenibile contro i palazzi del potere ed i loro inutili inquilini. Affacciarsi dalle balconate e contemplare la città che si espande come informe poltiglia tra le belle colline è anche peggio. Da Colleparco con gli osceni padiglioni universitari a Coste Sant’Agostino, da Piano Solare fino alle propaggini del centro storico è tutto un proliferare di accozzaglie edilizie e di veri orrori architettonici. E non è difficile immaginare  cosa avrebbe pensato di questa Teramo del duemila Gennaro Della Monica se avesse potuto gettare lo sguardo oltre le stanze silenziose: avrebbe visto una città sconosciuta, in rovina come il suo castello. Ma se la politica locale dorme, se il sindaco Brucchi, tutto preso a pavoneggiarsi sventolando ridicoli sondaggi autoprodotti, non è stato in questi anni neanche in grado di recuperare alla collettività un intero padiglione del castello abitato da privati non si sa a quale titolo, se il governatore Chiodi, tra petrolieri e privatizzazioni, è stato incapace di trovare i due milioni di euro necessari per il restauro del castello Della Monica, vuol dire che questa politica fallimentare non serve e deve andare a casa subito. E già ci sembra di sentirli, i nostri illuminati politici, recitare la solita penosa manfrina pre-elettorale, proclamare meravigliose quanto inutili dichiarazioni di intenti dell’ultimo minuto: a tutto questo noi diciamo basta!

I cittadini devono iniziare a muoversi, a lottare per riprendersi il sogno di Della Monica, i loro stessi sogni, le istituzioni prima che sia troppo tardi. Il Movimento 5 stelle è l’unica vera possibilità di un futuro diverso: non vuole il vostro voto ma il vostro impegno, la vostra passione, la forza delle vostre idee.

Venite con noi!

Cludio Della Figliola portavoce pro tempore – Movimento Teramo 5 Stelle

Visita il blog di Teramo 5 Stelle  WWW.TERAMO5STELLE.COM

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi