Controguerra. 4^ appuntamento musicale stagione 2013/2014 il ritorno delle “Degustazioni Acustiche” in Enoteca Comunale e il grandissimo ritorno di… Danilo Di Paolonicola & Gionni Di Clemente

13 Dicembre 2013 21:150 commentiViews: 16

Sabato 21 dicembre 2013 – ore 21,30

c/o Enoteca Comunale di Controguerra

4^ appuntamento musicale stagione 2013/2014

il ritorno delle “Degustazioni Acustiche” in Enoteca Comunale e il grandissimo ritorno di…

Danilo Di Paolonicola & Gionni Di Clemente

 

Jazz, folklore ed improvvisazione per un affascinante viaggio musicale”

 

 

Jazz, Balcani, Mediterraneo, il viaggio si sposta da un capo all’altro del mondo grazie alla fisarmonica di Danilo Di Paolonicola ed alla chitarra di Gionni Di Clemente.
Un percorso “etnico” fatto di sonorità diverse e riletture. Un ritmo serrato e caldo, mediterraneo, fa da sfondo per una serie di rimandi a culture diverse che entrano in contatto e si arricchiscono vicendevolmente.

Jazz,  folklore  ed  improvvisazione,  sono questi  i pochi  indizi circa la direzione, quando agli esiti, questisono sempre diversi ed affascinanti.
E’ questo il segreto dello spettacolo “Ethnic Project” : essere sempre unico e mai uguale a se stesso. Il  tutto è  possibile  grazie  al grande  lavoro di  ricerca  che  ha  impegnato i due  artisti e che  li  ha portati ad approfondire gli aspetti  legati alle tradizioni musicali dei vari popoli, per poi approdare a un linguaggio originale ed in continuo divenire.

 

Formazione

Danilo Di Paolonicola –  fisarmonica, fisarmonica diatonica

Gionni Di Clemente –  chitarra classica 10 corde, oud, bouzouki, mandolino

 

www.danilodipaolonicola.it

www.gionnidiclemente.com

 

 

 

 

DANILO DI PAOLONICOLA                   fisarmonica e fisarmonica diatonica

 

Vincitore di sei “Campionati Del Mondo” di fisarmonica diatonica (1987,88,89,90,91,95), e di numerosi concorsi nazionali ed internazionali.

Fra i numerosi concorsi vinti, nell’anno 2007 Danilo con il suo gruppo “Ethnic Project” vince il concorso più importante al mondo per fisarmonica jazz “Premio Città di Castelfidardo” e nello stesso anno sempre con il suo gruppo si aggiudica anche il “Premio Stefano Bizzarri” dove ha avuto l’onore di aprire il concerto di gala di Richard Galliano.

Ha studiato fisarmonica varietè e musica jazz con il maestro Renzo Ruggieri, ha frequentato corsi di alta formazione presso la Berklee School a Perugia (Umbria Jazz). E’ Docente del primo corso sperimentale in Italia per fisarmonica diatonica presso il conservatorio dell’Aquila “A. Casella”. Nel 2009 e 2010 è stato docente dei corsi di alta formazione Campus Afam a Santa Severina (Kr) allestiti dall’ Istituto Superiore di Studi Musicali Tchaikovsky di Nocera Terinese (Cz). Ha tenuto master class e seminari in conservatori, festival e concorsi, tra cui il Festival Internazionale di Castelfidardo.

E’ dimostratore ufficiale delle ditte di fisarmonica e organetti “Paolo Soprani”.E’ consulente tecnico e dimostratore ufficiale “Roland Europe” per la linea V Accordion per la quale ha realizzato il primo organetto diatonico virtuale.

E’ rappresentante della fisarmonica per museo di Castelfidardo, che organizza eventi legati alla storia della fisarmonica.

Ha inciso circa venti dischi da side man, e nel 2008 ha collaborato nella realizzazione del disco “Abruzzo Mediterraneo” prodotto dall’etichetta Wide Sound con il gruppo M.Edit Ensemble di Angelo Valori che è stato distribuito in allegato al giornale d’abruzzo “Il Centro”.Ha inciso diverse colonne sonore per Cinik records, fra cui “La Casa Sulle Nuvole” prodotto da Warner Bros, L’uomo Fiammifero, Il Viaggio di Kalibani, Fratelli D’Italia, La Madonna Della Frutta, etc..

Ha tenuto concerti in Svizzera, Germania, Francia, Belgio, Croazia, Olanda, Ungheria, Austria, Bosnia-Erzegovina, Giappone, California, Florida, Portogallo, etc..

Si è esibito in vari festival dedicati alla musica popolare, etnica e jazz, da ricordare il Festival Internazionale Della Fisarmonica a Castelfidardo, La Casa Del Jazz a Pescara, Suoni Mediterranei di Atri (TE), Serravalle Jazz Festival (MI), Pineto Accordion Jazz Festival (TE), Jiulia Jazz (TE), Namm Breakfast (Los Angeles), Campi Sonori (AQ), ATG Accordion Festival (Orlando Florida), Strumenti & Musica Festival (PG), Trofeo Mondiale CMA (Pineto TE), V-Accordion Festival (parco della musica Roma), Trofeo Mondiale CMA (Spokane Washington USA), Ambasciata Italiana a Washington per il premio Urbino Press consegnato al giornalista della CNN Wolf Blitzer in rappresentanza della cultura italiana in America etc…

Ha inoltre suonato e collaborato con musicisti come: Renzo Ruggieri, Peppino Principe, Toni Fidanza, Mauro De Federicis, Gianluca Caporale, Enrico Melozzi, Paolo Di Sabatino, Giovanni Sollima, Livio Gianola, Bruno Marcozzi, Massimo Manzi, Massimo Morriconi, Enrico Pierannunzi, Luca Bulgarelli, Maria Pia Devito, Maurizio Rolli, Pierpaolo Pecoriello, Roberto Desiderio, Fabrizio Mandolini, Angelo Valori, Elsa Lila, Linda Valori, Grazia Di Michele, Marco Guazzone, Jerry Gates, Ernestico Rodriguez, Ludovic Beier, Mike Rossi.

 

GIONNI DI CLEMENTE                        chitarre, oud, bouzouki, mandolino

 

Polistrumentista virtuoso ed eclettico, compone attingendo alle più diverse fonti scavalcando qualsiasi confine stilistico.

Nel 2007 pubblica il suo primo lavoro discografico (Danza Degli Spiriti ED. 227), prodotto dall’etichetta Dodicilune, che viene accolto da ampi consensi della critica specializzata con pregevoli recensioni sulle maggiori testate musicali internazionali e web.

In ambito cinematografico, realizza le musiche per il film “La malattia dell’arcobaleno, appunti sul cinema di Luigi Di Gianni” del regista Simone del Grosso premiato al Festival Internazionale dei Circuiti Cinematografici di Matera nel 2006 dal regista portoghese Manuel De Oliveira.

Si esibisce presso importanti festival intermazionali nei contesti più vari dal jazz alla classica contemporanea alla world music, in Italia, Spagna, Germania, Romania, Ungheria, Norvegia, Marocco, Sud Africa.

Ha scritto musiche per il cinema e il teatro e ha lavorato come arrangiatore per diversi autori. Dal 2008 collabora con il poeta canadese George Elliott Clarke e scrive la musica per accompagnare i versi, interpretati dallo stesso autore, nei più importanti festival del mondo della poesia.

Nel 2012 scrive le musiche per il libro-cd – “Canto Un Mondo Libero” per le edizioni ETS, realizzato grazie alla collaborazione tra l’Università Ca ‘Foscari di Venezia, l’Università di Pisa e l’Università di Città del Capo.

Nei primi mesi del 2013 è uscito il suo nuovo album “Impronte Mediterranee”, registrato in trio con il percussionista Francesco Savoretti e il sassofonista americano Mike Rossi.

E’ Direttore Artistico del festival internazionale Paesaggi Acustici

 

Press

Gionni Di Clemente è uno specialista di tutti gli strumenti a corda…..elabora un personale stile compositivo e improvvisativo, caratterizzato dalla fusione di forme espressive diverse. (Renato Trevisani, Suono 2007)

“eclettico chitarrista, passa con eguali perizia, tecnica e gusto dalla chitarra al sitar, al bouzouki, all’oud..” (Percussioni, dic 2007)

Di Clemente è senza dubbio un musicista ricettivo a 360 gradi rispetto alle tradizioni musicali delle culture tangenti la nostra…(Achille Zoni per Jazzitalia)

Musicista personale e versatile, Di Clemente è molto efficace alla sei corde.(Jazzmagazine ,24feb 2007)

L’apertura di “Danza degli Spiriti” introduce perfettamente nella filosofia musicale di Gionni Di Clemente, un pensiero intriso di cultura “dell’altro”, della diversità vista come ricchezza. (Leopizzi, Musicaraund.net)

 

Festival

Hemsbacher Gitarrenkonzert, Hockenheim Guitar Festival, Long Night of Culture of Kaiserslautern, Buchen Guitar Festival: Germania; IX International Acoustic guitar Tour in Ungheria e Romania; Kulturnatt Festival, Haugesund & Dokkhuset Scene, Trondheim in Norvegia (in programma con Chick Corea, John Scofield Trio) Festival Internazionale Buskers e Musica Etnica; Auditorium del Goethe Institute di Rabat in Marocco; Marni Jazz Club, Pescara; Tam Festival, Civitanova Marche; “Acustica in Libreria” alla Rinascita di Roma; Castellarte Festival 09 a Castelli (TE); Canone Inverso,Atri; Lazzaretto in Jazz, Mole Vanvitelliana, Ancona; International Guitar Festival “Paesaggi Acustici”; Jazz & Wine Festival, Offida (Ap); Territori Sonori 2010, Senigallia; Sibilla Summer Night 2011; Castelbasso 2011; Festival Adriatico Mediterraneo 2012, Ancona; SeeDerSinne Festival – Germania

 

 

 

NON PERDETEVI QUESTO APPUNTAMENTO

 

serata con sorpresa Natalizia……

E’ consigliata la prenotazione

INFO e PRENOTAZIONI
cell.: 345 2798368 – e-mailenotecacomunalecontroguerra@gmail.com
facebook : enoteca comunale controguerra

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi