CIRCOLO SEL TERAMO CITTA’ e SEL FEDERAZIONE PROVINCIALE NO AI GIOCHETTI CHE FAVORISCONO LA GESTIONE DEI PRIVATI DELL’ACQUA!

3 Dicembre 2013 21:150 commentiViews: 6

CIRCOLO SEL TERAMO CITTA’ e SEL FEDERAZIONE PROVINCIALE

NO AI GIOCHETTI CHE FAVORISCONO LA GESTIONE DEI PRIVATI DELL’ACQUA!

Parte malissimo la gestione di Forlini al Ruzzo.
Prevedere nella relazione presentata all’assemblea del Ruzzo di alcuni
giorni fa, il possibile ricorso ai privati in merito all’affidamento
di alcuni servizi di carattere economico, è un’azzardato inizio che
porterebbe di certo verso la gestione dei privati dell’acqua.
Il nuovo c.d.a. ha l’obbligo in primis di rispettare le volontà degli
italiani, che nel referendum del giugno 2011 hanno detto di no alla
privatizzazione dell’acqua e hanno contestualmente richiesto
l’eliminazione dalla tariffa della cosiddetta “remunerazione del
capitale investito”.
Tale vicenda ha il sapore amaro della politica del Centro Destra che
distrugge il bene comune per poter successivamente giustificarne la
necessaria e ineludibile cessione ai privati a prezzi stracciati. Noi
siamo contro questa becera politica di impoverimento del bene
pubblico.
Rifiutiamo qualsiasi operazione che porti alla privatizzazione e anche
ai tentativi maldestri di aumenti delle tariffe dell’acqua per
risanare il debito.
Piuttosto, e lo abbiamo già detto, denunceremo la situazione
direttamente alla Corte dei conti, perché i debiti non possono essere
pagati sempre dai lavoratori e dai cittadini.
Infine è necessario salvaguardare tutti i posti di lavoro degli
interinali, che non verranno riconfermati per permettere l’ingresso
dei privati nella gestione di diversi servizi del Ruzzo.
Non si gioca sulla pelle dei precari!
Contro questo modo di operare ci opporremo con forza e determinazione.

Circolo SEL Teramo Città e SEL Federazione Provinciale


Sinistra Ecologia e Libertà – Coordinamento Provinciale Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi