A Villamagna la “Giornata del Ricordo”

5 Dicembre 2013 20:480 commentiViews: 30
A Villamagna la “Giornata del Ricordo”
Sabato 7 dicembre l’inaugurazione dei nuovi locali dell’ex palazzo arcivescovile con la commemorazione dei 70 anni dallo sfollamento
della Seconda Guerra mondiale
Tutto pronto a Villamagna per l’inaugurazione del nuovo locale appena ristrutturato nel complesso dell’ex palazzo arcivescovile di piazza Europa.
L’appuntamento è per le 15.30 di sabato 7 dicembre. “Una data – spiega in merito il sindaco Paolo Rosario Nicolò – scelta non casualmente, perché proprio sabato ricorre la “Giornata del Ricordo”, organizzata per ricordare i 70 anni dallo sfollamento di Villamagna”.
Durante l’incontro saranno infatti ripercorse le tristi vicende vissute dai villamagnesi in uno dei momenti più difficili della Seconda Guerra Mondiale, quando i continui bombardamenti spinsero la gente del posto a fuggire in cerca di luoghi più sicuri.
In particolare, saranno proiettati alcuni documentari e letti dei brani tratti dal diario scritto da Ennio Liberati e dal romanzo ‘Scarpette bianche’ di Arturo Bernava, ambientato proprio a Villamagna.
“Alla giornata – precisa il primo cittadino – parteciperanno anche i ragazzi delle scuole di Villamagna perché possano conoscere quello che è stato un evento tragico per la nostra gente, che non deve essere rimosso dalla memoria, soprattutto da quella dei più giovani, per prevenire il ritorno di situazioni che possono far precipitare l’umanità in una immane catastrofe”.

A Villamagna la “Giornata del Ricordo” Sabato 7 dicembre l’inaugurazione dei nuovi locali dell’ex palazzo arcivescovile con la commemorazione dei 70 anni dallo sfollamento della Seconda Guerra mondiale

Tutto pronto a Villamagna per l’inaugurazione del nuovo locale appena ristrutturato nel complesso dell’ex palazzo arcivescovile di piazza Europa.
L’appuntamento è per le 15.30 di sabato 7 dicembre. “Una data – spiega in merito il sindaco Paolo Rosario Nicolò – scelta non casualmente, perché proprio sabato ricorre la “Giornata del Ricordo”, organizzata per ricordare i 70 anni dallo sfollamento di Villamagna”.
Durante l’incontro saranno infatti ripercorse le tristi vicende vissute dai villamagnesi in uno dei momenti più difficili della Seconda Guerra Mondiale, quando i continui bombardamenti spinsero la gente del posto a fuggire in cerca di luoghi più sicuri.
In particolare, saranno proiettati alcuni documentari e letti dei brani tratti dal diario scritto da Ennio Liberati e dal romanzo ‘Scarpette bianche’ di Arturo Bernava, ambientato proprio a Villamagna.
“Alla giornata – precisa il primo cittadino – parteciperanno anche i ragazzi delle scuole di Villamagna perché possano conoscere quello che è stato un evento tragico per la nostra gente, che non deve essere rimosso dalla memoria, soprattutto da quella dei più giovani, per prevenire il ritorno di situazioni che possono far precipitare l’umanità in una immane catastrofe”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi