Cultura & Società

Torna a Tollo “Un cortile di parole” Da domenica 17 novembre la seconda edizione

Torna a Tollo “Un cortile di parole”

Da domenica 17 novembre la seconda edizione

della rassegna dedicata all’ascolto e alla lettura

Dopo il successo della prima edizione, torna anche in autunno, con il ciclo “Inverno 2013-2014”, “Un cortile di parole”, la rassegna dedicata all’ascolto e alla lettura organizzata dal Comune di Tollo con una nuova serie di cantastorie.

L’appuntamento è per domenica 17 novembre alle 19.00 presso l’auditorium comunale, dove Mario Di Iorio racconterà “I tre moschettieri” di Alexandre Dumas, mentre venerdì 6 dicembre, nella pizzeria Lupo, sarà la volta di “L’arte della gioia” raccontato da Barbara Verì.

Il terzo appuntamento è previsto per giovedì 16 gennaio nell’auditorium comunale con “Io e te” di Nicolò Ammaniti, raccontato da Fabiola Quintini Di Ghionno. La rassegna si chiuderà sabato 15 febbraio presso Edicolè, dove Leone Di Mauro racconterà la “Medea” di Euripide.

“Un Cortile di Parole è stato senza dubbio uno degli eventi più riusciti della scorsa estate – è il commento del sindaco Angelo Radica – e per questo abbiamo voluto tornare a raccontare le storie racchiuse nei libri, nella convinzione che leggere produce ricchezza e progresso, ci rende più coscienti e consapevoli, più creativi, meno soggetti a pregiudizi e condizionamenti”.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.