Teramo. L’olio e i suoi impieghi alimentari al Rotary Club Teramo

10 Novembre 2013 08:420 commentiViews: 28

L’olio e i suoi impieghi alimentari al Rotary Club Teramo

L’olio e i suoi impieghi alimentari”. È questo il tema di cui si è parlato giovedì 7 novembre 2013, al Ristorante “Oxygen” dell’Hotel Sporting di Teramo in un incontro organizzato dal Rotary Club di Teramo.

Dopo il consueti inni, il Presidente del Rotary, Bernardo Cardinale, ha introdotto l’ospite e relatore della serata: il professor Dino Mastrocola, Pro Rettore Vicario dell’Università degli Studi di Teramo.

Mastrocola ha spiegato le caratteristiche dell’olio e i rispettivi parametri per definirlo. Ha, poi, relazionato le diverse tipologie e il procedimento per ottenere l’olio sottolineando le sue funzioni: tecnologica, salutistica e nutrizionale.

La dottoressa Raffaella Falconi, assegnista dell’Università di Teramo, ha fatto toccare, annusare e assaggiare due tipi di olio, spiegando, in modo dettagliato, le differenze che li caratterizzano.

Durante la serata sono stati presentati quattro nuovi soci: Daniela Tondini, ricercatrice di matematica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, introdotta dal socio Vanni Di Gioisa; l’agente assicurativo e onorevole Giulio Cesare Sottanelli, presentato da Domenica Arangiaro; il professore di matematica applicata dell’Istituto Tecnico-Commerciale Pascal Comi di Teramo, Angelo Di Carlo, introdotto da Serafina Garbati e, infine, il magistrato Rolando Speca presentato da Ennio Cortellini.

Presente, tra gli altri, anche il Preside della Facoltà di Bioscienze e Tecnologie agro-alimentari, Dario Compagnone.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi