Teramo. Edizione 2013 della Premiazione alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico

26 novembre 2013 20:340 commentiViews: 9

: Edizione 2013 della Premiazione alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico – Domenica 1 dicembre 2013, ore 10,00 Sala Convegni Camera di Commercio di Teramo

In un momento così delicato per l’economia provinciale, caratterizzato da incertezze e difficoltà competitive, la Camera di Commercio di Teramo, con  l’edizione 2013 dei “Riconoscimenti alla Fedeltà al lavoro e al Progresso economico”, vuole testimoniare l’importanza che il lavoro dell’uomo e delle organizzazioni hanno nel definire le traiettorie di sviluppo dei sistemi economici locali. – Nonostante le grandi trasformazioni che in questo lasso di tempo, anche nella nostra provincia hanno riguardato la società, l’economia ed il mondo del lavoro, gli evidenti significati simbolici di questa cerimonia sono rimasti inalterati. Ogni premiato, infatti, porta con sé un bagaglio prezioso di esperienze umane e professionali, frutto di un encomiabile e generoso impegno, che concorre a rendere più ricca la nostra comunità.

Domenica 1 dicembre 2013 dalle ore 10,00, presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Teramo, è in programma la cerimonia di premiazione che interesserà imprenditori, dirigenti d’azienda, lavoratori dipendenti.

Nel corso della manifestazione sarà conferito un “Premio Speciale“, all’imprenditore Luciano Campitelli che, con opere concrete, ha dato un rilevante e significativo contributo al progresso civile, economico, sociale e sportivo della comunità provinciale.

Come rileva il Presidente Giustino Di Carlantonio “La crisi economica in atto sta mettendo a dura prova il sistema imprenditoriale locale ed è proprio in questo momento storico così difficile, che la Camera di Commercio di Teramo premia i protagonisti del successo del nostro territorio, per gli sforzi ed i sacrifici compiuti nel far progredire le proprie imprese e con esse l’economia. I segnali di inversione del ciclo sono ancora troppo deboli per parlare di ripresa, però è sempre l’uomo, con la sua fantasia e la sua voglia di intraprendere, che potrà assecondare con  i tempi giusti gli stimoli di ripresa provenienti dai mercati.”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi