Teramo. CONCERTO 1 DICEMBRE 2013

29 Novembre 2013 22:480 commentiViews: 6

CONCERTO 1 DICEMBRE 2013

Domenica 1 dicembre, alle 11.00, presso l’Auditorium San Carlo del Museo Archeologico di Teramo, nuovo appuntamento della Stagione Concertistica 2013-2014 organizzata dall’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”. Per la rassegna Concerti Aperitivo – Domeniche d’Autunno al Museo, il pianoforte di Francesco Nicolosi delizierà il pubblico con le Sonate di Scarlatti e Mozart e “Parafrasi” di brani di opere di Giuseppe Verdi scritte da Liszt e Thalberg.

Allievo di Vincenzo Vitale, Francesco Nicolosi è considerato oggi uno dei massimi esponenti della prestigiosa scuola pianistica napoletana. Vincitore nel 1980 del terzo premio al Concorso Pianistico Internazionale di Santander e, nello stesso anno, del secondo premio (primo non assegnato) al Concorso Internazionale d’Esecuzione Musicale di Ginevra, si è affermato in tutto il mondo come uno dei pianisti più interessanti della sua generazione. Si è esibito sia in recital che come solista con orchestre prestigiose nelle più importanti sale da concerto del mondo. Oltre che in tutta Europa ha effettuato tournée in Islanda, Russia, Stati Uniti, Canada, Messico, Argentina, Singapore, Giappone e Cina ed è stato ospite dei più esclusivi festival quali: Festival dei Due Mondi di Spoleto, Rossini Opera Festival, Ravenna Festival, Festival di Ravello, Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, Estate Musicale Sorrentina, Taormina Teatro Musica, Settimane Musicali di Stresa, Settembre Musica di Torino, Mittelfest Musica, Marathon Internacional di Siviglia, Festival de Musique di Mentone, Rencontres Musicales en Artois, Weimar Kunstfest, Budapest Liszt Festival e molti altri.  La sua intensa attività discografica lo vede presente nei cataloghi di tre importanti etichette: Nuova Era, Naxos e Marco Polo. I suoi dischi sono stati recensiti in maniera sempre entusiastica dalle più quotate riviste musicali europee, americane e asiatiche, e vengono regolarmente trasmessi dai canali classici delle radio di tutto il mondo.

Sull’incisione per la Naxos (luglio 2004) di due rari concerti di Paisiello, l’autorevole critico e musicologo Paolo Isotta ha scritto di lui: (…) bisogna riconoscere che nessuno oggi gli può essere accostato per la luminosità del suono, la capacità di “cantare” e “legare” che per definizione sono raggiungibili dallo strumento a tastiera (…) egli va considerato uno dei migliori pianisti viventi (…) il sommo Arturo Benedetti Michelangeli eseguì musica del Settecento ispirandosi agli stessi criteri di massima adottati dal Nicolosi ma forse non con altrettanta lucidità e coerenza. Nicolosi porta a compimento ciò che Benedetti Michelangeli annuncia. Dal 1996 in qualità di Presidente del Centro Studi Internazionale Sigismund Thalberg affianca alla sua attività concertistica un’intensa attività di ricerca e di studio incentrata essenzialmente sulla rivalutazione della musica del grande pianista austriaco Sigismund Thalberg (fondatore della Scuola Pianistica napoletana) e di tutto il repertorio strumentale dei primi anni dell’ 800, diventando in pochi anni uno dei più importanti punti di riferimento della musicologia internazionale.

Ricopre inoltre la carica di Direttore artistico del Premio Pianistico Internazionale Sigismund Thalberg,  della Rassegna concertistica I concerti d’Estate di Villa Guariglia, del Festival Jeux d’art a Villa d’Este, del Festival Roccaraso in Musica e dei Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento e Formazione Musicale che hanno sede a Napoli e Roma.

In contemporanea al concerto proseguono i percorsi di visite animate riservate ai bambini. In chiusura poi,  la degustazione di prodotti tipici della nostra terra offerti da aziende enogastronomiche della Provincia.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi