Teramo. Caso Panichi/Comune, Giuseppe Panichi ricorre al Consiglio di Stao e alla corte europea

16 Novembre 2013 17:090 commentiViews: 19

Comunicato Alla stampa e alle Tv

di Giuseppe Panichi

In merito alla sentenza emessa dalla Corte d’Appello dell’Aquila, il 05 novembre e pubblicata il 14 novembre, relativa al contenzioso con il comune di Teramo dichiara:

– di non comprendere i motivi che  hanno portato il giudice d’Appello a concludere diversamente dalle sentenze di primo grado e  dalle successive   che riteneva essere giuste;

– di ritenere assurda la decisione di non riconoscimento del danno patrimoniale, dal momento che lo stesso danno è stato acclarato da altri organi giudicanti;

– di trovare penalizzante, in quanto  cittadino  che ricorre alla giustizia, di dover subire anche la compensazione delle spese;

– di ricorrere al Consiglio di Stato e se del caso anche ai supremi Organi giudicanti Europei.

Teramo 16 novembre 2013

SPECIALFRUTTA

DI

Giuseppe Panichi

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi